Senza categoria

Strudel di asparagi e caprino

Strudel di asparagi e caprino
 

 Tempo di primavera anche nel blog…Ricette più leggere e..adatte come idea pic nic per una scampagnata..magari a Pasquetta! Amo gli strudel salati quasi quanto i dolci 😉 Questo è un classico direi, senza tanta originalità, mi perdonerete 😉 Ma davvero sano e gustoso nonchè ipocalorico. Di fatti nell’impasto non troviamo nè uova nè burro (eccezion fatta per dei fiocchetti sopra che potete sostituire con dell’evo)…solo un po’ di olio extravergine e..nel ripieno delle punte di asparagi e del caprino (senz’altro più digeribile ed adatto a chi soffre di intolleranze (lievi!) nei confronti delle proteine del latte. 
Vi lascio alla ricetta e…..

CHE IL SOLE SIA DENTRO E FUORI DI VOI. 

PS ieri è stata per me una bellissima giornata, un mini raduno con altre 4 bloggers trentine ha animato la mia serata e il mio cuore! Grazie Alessandra, Elena, Eleonora e Laura!  

PER L’IMPASTO STRUDEL:

250 g di farina 00
2 cucchiai d’olio
sale
circa 125 ml di acqua tiepida

Ottenere un impasto morbido lavorando su una spianatoia la farina con
l’olio, il sale, e l’acqua tiepida. Lavorare la pasta finchè si
staccherà dalla spianatoia e dalle mani. Riporla su una superficie
infarinata, pennellarla d’olio e lasciarla riposare mezz’oretta (io
coperta sotto una ciotola calda).

Trascorso questo tempo stenderla sottilissima con il mattarello su un telo infarinato tirandola con cautela formando un ovale.

Pasta strudel

PER IL RIPIENO

Punte di asparagi cotte a vapore (circa 400 g )
200 g di formaggio caprino 
Latte di capra (o se preferite mucca) per stemperare
sale, pepe
grana grattugiato
Un tuorlo d’uovo
qualche fiocchetto di burro o olio evo se preferite per la superficie

Tagliate a pezzetti le punte di asparagi già cotte a vapore. Stemperate il caprino con un po’ di latte fino a renderlo crema, unite gli asparagi, il tuorlo, il grana, sale e pepe . Stendete la sfoglia sottilissima, (un ovale), spalmate il composto, richiudete dal lato più lungo e formate un semicerchio. Ricoprite con olio o fiochetti di burro ed infornate per circa 30 minuti a 180° in forno già caldo. 

Ripieno

Prima di infornare

 

Tagliate una fetta e..bon appétit! 😉

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *