Senza categoria

Mini sartù di riso in bianco

Ecco le mie amate monoporzioni…mi piacciono da morire 🙂 Questa specialità poi..non ne parliamo 🙂 La variante che vi propongo è bianca ma sappiate che se volete darle un tocco di colore vi basterà aggiungere della passata di pomodoro 😉

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
stampini 9 cm di diametro per 7 cm di altezza  oppure uno stampo unico a ciambella da 28 cm

300 g di riso per risotti
100 g di carne di manzo trita
100 g di salsiccia fresca privata del suo budello e sbriciolata
3 cucchiai di pisellini finissimi surgelati
100 g di formaggio a dadini tra emmenthaler, fontina e provolone piccante
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
sale, pepe
50 g di funghi secchi
4 cucchiai di grana grattugiato
3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
2 cucchiai di brandy e 3 di marsala
4 cucchiai di olio evo
3 cucchiai di burro
pangrattato q.b.

Fate cuocere il riso a metà cottura in acqua bollente salata., aggiungete 1 cucchiaio di burro, pepe, 1 cucchiaio di grana e 1 di pecorino. Mescolate e tenete da parte. Inatnto mettete in ammollo i funghi secchi in poca acqua tiepida. In una padella ponete l’olio con il restante burro, lo scalogno tagliato sottile, l’aglio ed i pisellini con 2 cucchiai d’acqua e accendete la fiamma. Una volta che l’aglio avrà insaporito il vostro piatto e sarà imbiondito toglietelo. Fate cuocere a fiamma bassa fino a che l’acqua non si sia asciugata. Aggiungete la carne trita e la salsiccia sbriciolata, fate cuocere per circa 7/8 minuti. Bagnate a questo punto con il brandy ed il marsala, salate, pepate e, quando i liquori saranno evaporati, aggiungete i funghi strizzati con 2 cucchiai della sua acqua (non buttatela via subito, potrebbe servirci per non fare asciugare il vostro ripieno). Fate cuocere a fiamma dolce per altri 10 minuti. Intanto imburrate per bene gli stampini (o lo stampo unico a ciambella) e cospargeteli con pangrattato pareti comprese. Versate il riso  riempiendo la metà di ciascun stampino, aggiungete al cento il ripieno ed i restanti cucchiai di grana e pecorino grattugiato in ciascuna porzione, coprite con il restante riso, spolverizzate con pangrattato, fiocchetti di burro ed ulteriore spolverata di grana e pecorino insieme ad un pizzico di pepe. Infornate per 10 minuti in forno statico (il ventilato asciugherebbe troppo il ripieno) a 160° (o lo stampo unico 20 minuti). P.S. Volendo potete coprire con carta alluminio i vostri stampini primi di porli in forno proprio per evitare che si secchino in superficie.

12 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *