Senza categoria

Pulci di monaco

Eccoci ad un’altra tipica ricetta natalizia..questi meravigliosi dolcini sono degli antichi pasticcini di tradizione partenopea, il cui nome pare derivi dal colore dell’abito dei monaci ma…chissà 🙂

RICETTA PER CIRCA 80 PULCI DI MONACO

500 g di farina
300 g di zucchero
1 bicchiere d’acqua
10 g di cacao amaro
10 g di lievito vanigliato
1 cucchiaino scarso di cannella
1 cucchiaio di miele
3 uova
100 g di fondant (fondente) di zucchero
2 cucchia d’acqua
100 g di cioccolato fondente
Confettini colorati e ciliegine per decorare

Impastate la farina con lo zucchero sciolto nel bicchiere d’acqua fredda (aggiungete pure altra acqua se occorre), il cacao, il lievito, il miele e la cannella. Aggiungete le uova impastando per bene fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ma non duro. Formate con quest’impasto delle palline della grandezza di una noce con le mani (preparatevi una ciotola piena d’acqua dove potervi bagnare le mani così che l’impasto non si appiccichi ). Ponetele le palline ben distanziate su una teglia ricoperta di carta forno e fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Preparate ora la glassa in questo modo: sciogliete il fondant di zucchero con 2 cucchiai d’acqua e, una volta sciolto, aggiungete il cioccolato fondentea pezzetti. Qaundo il tutto sarà fuso, immergetevi i vostri dolcini, ricoprite infine con confettini colorati, ciliegine o cedro candito a piacere.

6 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *