Senza categoria

Arance candite natalizie

Eccoci ad un post natalizio (un’altro!!!) E vabbè io sono follemente innamorata di questo periodo dell’anno!! Questa è una ricetta a mio parere utile perchè ci sono molti modi (anche un po’ più lunghetti e noiosi) per fare le arance candite ma questa in particolare mi sembra facile e di sicuro successo…

PREPARAZIONE
Prendete un chilo di arance non trattate, tagliatele in verticale con cura senza parte bianca (che è amara) con un buon coltello affilato. Tagliate queste fette a loro volta in fettine spesse circa 1 cm. In una pentola capiente ponete le arance in acqua fredda e dalla bollitura fate cuocere per circa 20 minuti. Scolatele e lasciatele raffreddare. Una volta fredde, pesatele . Nella pentola dove le avete fatte bollire ponete nuovamente le vostra arance pesate con pari quantità di zucchero e 20 grammi di acqua per ogni 100 g di zucchero. Porre sul fuoco a fiamma bassissima, girandole poco e delicatamente per evitare si rompano. Lasciatele cuocere altri 20/25 minuti circa. Terminata la cottura con una pinza da cucina (o una forchetta) scolatele su una gratella con al di sotto una teglia (per evitare che coli giù lo sciroppo) e lasciate asciugare un’intera notte le arance. Il giorno seguente ponete dello zucchero semolato (circa 100 g ) in un sacchetto e aggiungete anche le vostre arance ormai asciutte. Agitate bene in sacchetto e riponete una volta zuccherate in un barattolino di vetro.

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *