Senza categoria

Risotto alla verza e prosecco

Domani è Domenica, vi propongo  un primo piatto molto gustoso a mio avviso. Avevo ancora del prosecco in frigo che non sapevo come smaltire e….ecco il risultato!Non so voi ma io la verza l’adoro la trovo davvero duttile e sempre buona..sia nei primi piatti che nei contorni…

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di riso per risotti
130 g di prosciutto cotto arrosto o speck
1 scalogno
4 cucchiai di olio evo
una noce di burro
mezzo litro di brodo vegetale
zenzero un cucchiaino
un po’ di salvia secca e alloro (facoltativo)
un bicchiere di prosecco
4  piccole foglie di verza (solo la parte bianca più interna) tagliata molto sottile a julienne
grana ed emmenthaler grattugiato circa 30g
pepe 4 stagioni qb

In una pentola fate rosolare lo scalogno con il prosciutto (o lo speck) e le foglioline di verza, aggiungete il riso e girate per qualche minuto a fiamma dolce. Aggiungete il prosecco, girate ancora e dopo un po’, versate qualche mestolo di brodo caldo. Coprire e fate cuocere a fiamma bassa. Ogni tanto bagnate con il brodo (se occorresse, completate la cottura con un po’ di acqua calda), aggiustate di sale (se occorre tenendo presente l’aggiunta del formaggio), aggiungete lo zenzero,  la salvia , l’alloro ed il pepe. Spegnete, cospargete con i 2 formaggi grattugiati e servite porzionando il vostro risotto in una bella foglia grande di verza!

24 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *