a colazione,  dolci,  vegan

Waffeln vegan al cioccolato fondente

Waffeln, waffles, Gaufres, chiamateli come volete…ma…I waffeln sono da sempre uno dei modi migliori per incominciare la giornata! In questa versione poi…Non troviamo uova nè lattosio! Una ricetta ottima per vegani, intolleranti al lattosio/uova o semplicemente una versione light per chi preferisce cominciare in leggerezza la mattina! Con..una golosità però: il cioccolato fondente!Eh sì. non riesco proprio a rinunciar al cioccolato! Questi waffeln hanno un sapore delizioso! Li ho provati sia in total black che zebrati. Il risultato? DA PROVARE!

WAFFEL VEGAN

250 g di farina bianca di farro

100 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria

70 g di zucchero di canna integrale

1 cucchiaio di fecola di patate

1/2 cucchiaio di lievito per dolci

1 pizzico di sale

mezza stecca di vaniglia naturale

1 cucchiaio di lecitina di soja granulare

3 cucchiai di olio di semi

75 ml di acqua minerale

250 ml di latte di soja

 

Ponete in una ciotola tutti gli ingredienti (il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria per ultimo) e con una frusta mescolare bene per evitare grumi. Nella apposita piastra per waffel precedentemente ingrassata con del burro di cocco, ponete circa 2 cucchiai e mezzo di impasto, richiudete ed attendete che si cuociano. Una volta cotti serviteli con dello sciroppo di riso e frutta fresca di stagione!

waffel vegan al cioccolato fondente

 

waffel vegan

waffel vegan

6 commenti

  • Lore

    Ciao, che meraviglia questi waffel!. Vorrei chiederti se è possibile omettere o sostituire la vaniglia e lecitina di soja granulare. TI ringrazio tanto, ciao Lore

    • afiammadolce

      Ciao cara Lore, perdonami ma come avrai notato curo pochissimo il blog negli ultimi tempi! Sì, puoi sostituire la vaniglia senza problemi, metti cannella se preferisci o altra spezia a tuo gusto. Invece la lecitina di soja ha una funziona ben precisa negli impasti vegani ovvero dare elasticità . Puoi sostituirla con un po’ malto in polvere oppure malto (di riso o orzo, quello che hai) liquido (non più di un cucchiaio scarso!)Fammi sapere e grazie mille per esser passata! Ti abbraccio. Yrmayly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *