a colazione,  gluten free,  Merenda dolce,  vegan

Muffin gluten free e vegan

muffin gluten free

I muffin sono da sempre il mio antistress in cucina..Quando proprio non ho voglia di “impegnarmi” troppo tra i fornelli ma…ho comunque voglia di pasticciare qualcosa…beh loro, i signori muffin vengono in soccorso e..ci permettono di realizzare degli ottimi mini cake per la nostra colazione. 🙂 Nello specifico, questi muffin sono gluten free e vegan..Leggerissimi, naturali e light.  Cosa volere di più?:-) Non è un caso abbiano un’amarena in cima…, ieri pensavo alle celebri zeppole di San Giuseppe, emblema della festa odierna. Oggi infatti è il 19 Marzo, festa del papà. E’ da anni che non vivo più accanto a miei.. Sono sempre stata una nomade,  convinta che, le radici, quelle forti, quelle vere..Restano ben piantate nel suolo anche se corriamo in giro per il globo. Tante volte mi è sembrato però di vacillare in questo mio peregrinare..cercavo un senso in questo mio viaggio. Adesso ho smesso di farlo..Ho capito che, le mie radici fatte di educazione, rispetto verso il prossimo, la natura e qualsiasi forma di vita, la mia curiosità e la mia voglia di lanciarmi sempre in nuove avventure a “scatola chiusa” (a proposito, stay tuned, con il progetto Ifood ;-)), la mia proverbiale ironia e la caparbietà nel perseguire un obiettivo…Beh, tutto ciò proviene direttamente da mio padre…Lui è più simile a me di quanto entrambi non crediamo. Ed a lui che storcerebbe il naso alla parola “light” con la quale ho presentato questi muffin, dedico la ricetta di oggi. Auguri papy!

Il tuo terremoto, Y.

INGREDIENTI:

250 g di farina di riso bio

150 g di burro di soja organico(o olio di semi se preferite)

50 g di fecola di patate

150 ml di latte di soja (si dovrebbe definire bevanda)

50 g di mandorle macinate finemente (o farina di mandorle)

vaniglia naturale (mezza stecca)

1 bustina di lievito per dolci (senza glutine)

 

Come sempre setacciate in una ciotola gli ingredienti secchi: farina, farina di mandorle, lievito, vaniglia, fecola. Unite il latte, il burro (o l’olio vegetale) ed azionate il robot (o la planetaria o ancora una frusta a mano). Quando l’impasto risulterà omogeneo, suddividetelo nelle carte usa e getta per muffin che poi porrete nello stampo apposito. (Non versate mai l’impasto negli stampini di carta senza stampo rigido, perderebbero la forma ;). Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20/25 minuti. Una volta freddi, decorateli con un velo di marmellata (la mia era homemade ai frutti di bosco) ed un’amarena.Io ho scelto Fabbri, una garanzia!

Auguri a tutti i papà!

muffin gluten free

muffin gluten free

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *