a colazione,  Merenda dolce,  vegan

Cinnamon Rolls vegan

Cinnamon Rolls Vegan Non so voi ma io ho sempre, sempre amato la cannella! Sarà perchè qui in Trentino è molto usata, sarà perchè il suo profumo rende i lievitati ancor più golosi, sarà perchè fa benissimo alla salute (lo sapevate?), sarà perchè…non mi stuferei mai di sentirla nell’aria..Sarà, ma ho provato (devo dire con successo), a veganizzare (lo sapete che è il mio “gioco” preferito ;)) i famosi Cinnamon Rolls! 🙂 Diffusi nel mondo anglosassone, i Cinnamon Rolls in realtà provengono (pare) dalla Svezia ma sono facilmente reperibili anche in Germania ed Austria.  Mi piace inzuppare una girellina alla cannella in una bella tazza di caffè lungo fumante….L’idea di cominciare così la giornata..Mi mette di buonumore!!!! In questa versione vegan poi non abbiamo grassi di origine animale dunque senz’altro risulta un impasto più digeribile e leggero.  In queste giornte di primavera (ancora un po’ freddine), ho tanta voglia di colori post inverno! Rosa soprattutto..ma anche verde…chissà perchè sento proprio l’esigenza di contornarmi da…cose belle! Belle come un…cinnamon roll! Volete provare??:-)))

Che il sole sia dentro e fuori di voi!

Cinnamon rolls vegan

INGREDIENTI

250 g di farina 0
30 g di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di sale
125 ml di latte d’avena o soja
1/2 bustina di lievito secco di birra
40 ml di olio vegetale neutro
cannella in polvere 3 cucchiaini abbondanti

PER LA FARCIA

80 g di burro di soja

35 g di farina 00

2 cucchiaini di cannella in polvere

100 g di zucchero di canna

PER LA COPERTURA:

100 g di Zucchero a velo

acqua bollente qb

vaniglia naturale

 

Mescolate farina, zucchero e sale. Intiepidite il latte e sciogliete il lievito al suo interno. Lasciate riposare qualche minuto. Versate la farina e mescolate con un cucchiaio (se lo fate nell’impastatrice azionatela a velocità media).  Aggiungere l’olio e la cannella e lavorate per 10 minuti. Aumentando la velocità (se a mano lavorate  con forza) continuate a lavorare l’impasto. Lo scopo è far entrare aria nell’impasto. Ripiegate la pasta più volte con le mani su una superficie infarinata fino a che risulti liscia e non collosa. Lasciate lievitare per un’ora al coperto e al caldo (25° sarebbe l’ideale.  Riprendete l’impasto e lavoratelo ancora un minuto. A questo punto stendete l’impasto su una spianatoia infarinata formando un quadrato dello spessore di un centimetro ed agggiungete la farcia che avrete lavorato con un mixer fino a renderla cremosa. Stendetela per bene sulla sfoglia di pasta. Arrotolatela e ponetela in frigo a rassodare. Tagliatela in “fettine” di circa 3 cm. Cuocete a 180° in forno già caldo per circa 15/20 min.

Una volta freddi spennellateli con la glassa ottenuta mescolando lo zucchero a velo con poche gocce d’acqua ed i semi di mezza bacca di vaniglia.  Gustateli ….in qualsiasi momento della giornata!:-))

DSC_1933 DSC_1935DSC_1936cinnamon rolls

21 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *