Senza categoria

Zimtsterne per la Befana!

Zimsterne

Ritornano…a volte ritornano! E’ sempre difficile ricominciare..Ricominciare la scuola dopo le feste, (lo ricordo come fosse ieri!), ricominciare il lavoro dopo la pausa, persino ricominciare …un blog! Eh già, è stato proprio un momento di ..evanescenza! Tanti pensieri e, vi confesso, anche malumori. Poca voglia di tornare addirittura a scrivere in quest’angolo di paradiso per me chiamato blog. Sono momenti….si sa. Passeranno anche questi. Non vi ho nemmeno augurato: FELICE 2015! Ma in fondo è con il cuore che li ho fatti a tutti voi, amici blogger che sono passati ad augurarmelo qui, ma anche a voi lettori che sbirciate le ricette alla ricerca di quella da provare:)
GRAZIE DI CUORE A VOI! E…domani sarà l’Epifania! Chiudiamo la mia carrellata di biscotti proprio in uno dei miei preferiti…gli zimtsterne! Un classico di questo periodo la cannella è presente in tutti i biscottini natalizi. E dato che domani sera (quasi) saremo intenti a disfare l’albero, mi piaceva “lasciarvi” con questo biscottino che è quasi simbolo dei dolciumi che ci pappiamo fino al 6 Gennaio!

A voi la ricetta e….che il SOLE sia dentro e fuori di voi per tutto il 2015!

ZITMSTERNE
3 albumi
250 g di zucchero a velo
1 bustina di vanillina (io stecca di vaniglia)
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
circa 400 g tra mandorle e nocciole tritate

PER LA GLASSA REALE
1 albume
200 g di zucchero a velo
1 cucchiaino di succo di limone.

In una ciotola ponete gli
albumi (a temperatura ambiente)e montateli con e fruste elettriche,
aggiungete mano a mano lo zucchero a velo.  Dovete ottenere un impasto
ben montato. Unite poi vaniglia, cannella e zenzero. Passate ora ad
aggiungere a mano questa volta, la frutta secca. Formate con questo
impasto un cilindro lavorando su una spianatoia infarinata di zucchero a
velo. E ponete in frigo a riposare avvolto con pellicola. Una volta
trascorso il tempo, stendete l’impasto e formate delle stelline con
tagliabiscotti. Cuocere per 20 min a 140° in forno già caldo.
  
Preparate ora la glassa:
Montare
l’albume, unire il succo di limone e lo zucchero setacciato e
continuare a montare fino a quando la glassa non diventa lucida;
aggiungere zucchero se la glassa risulta troppo liquida o alcune gocce
di limone se invece sembra troppo consistente.

9 commenti

  • Tantocaruccia

    Ti capisco amica, i periodi no in cui vorresti solo mandare tutto a farsi benedire ci sono per tutti, io ho vissuto delle feste di alti e bassi paurosi.. Ma prima di tutto guardare avanti!
    Buoni i biscottini.. complimenti tesoro e buon anno a te:*

  • ~ Inco

    Bellissime parole le tue Yrma, mi danno la forza di andare avanti, non prima di assaggiare i biscottini che ci hai preparato.
    Un bacio e un abbraccio fortissimo..da tutti noi!!

  • Anastasia

    Che bello quanto hai scritto Irma… ci siamo appena conosciute e già mi sento così vicina a te e ciò che hai scritto…
    Bellissima anche la frase di Lewis…
    Questi biscotti non li conosco, anche io sono amante del biscottamento, ne faccio talmente tanti nel periodo natalizio, ma questi mancano all'appello e li proverò!
    E' bello averti letta, grazie della ricetta, un abbraccio!

  • Ale

    Ciao tesorino questi biscotti li conosco bene anche se purtroppo non riesco ad apprezzarli data il forte aroma di cannella,che nei dolci non mi fa impazzire. Però hai reso questo post e questa ricetta speciali,proprio come lo sei tu.buon anno mia dolce compagna di avventure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *