Senza categoria

Biscotti vegan alla crusca d’avena e sciroppo d’acero

Biscotti vegan alla crusca d’avena e sciroppo d’acero

Dei biscotti…rustici!!! Ideali da inzuppo (contenendo molta crusca d’avena non sono friabili come dei sablés naturalmente) Leggeri e squisiti!! Ideali per la prima colazione, con all’interno crusca d’avena, niente uova nè zucchero nè lattosio..Perfetti per chi ama semplicemente cominciare la giornata in salute o chi è vegano..Per gli intolleranti (alle uova o al lattosio) o a chi….ama sperimentare sempre cose nuove:) A voi la ricetta…

Con il sole dentro e fuori di voi, sempre

PER CIRCA 30 BISCOTTI

130 g di farina di grano tenero
100 g di crusca d’avena
1 punta di coltello di lievito per dolci bio
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella o vaniglia a vostro gusto (io stecche non polvere)
130 g di sciroppo d’acero
100 ml di olio di cocco o girasole
100 g di mandorle macinate

Preriscaldate il forno a 180°

Tritate le mandorle e setacciatele con la crusca d’avena, la farina, il lievito, la cannella o la vaniglia, il sale. Versate lo sciroppo d’acero e l’olio insieme ed amalgamateli. Uniteli ai farinacei con un cucchiaio di legno terminando poi con le mani e formate una palla omogenea. A questo punto scegliete se formare delle palline con le mani e schiacciarle oppure stendere l’impasto e ricavarne con delle formine dei soggetti a piacere (io a forma di torta nuziale :)). Fate cuocere per 10/12 min su una teglia ricoperta di carta forno. Non preoccupatevi se sono morbidi, si induriscono raffreddando.  Conservateli in un contenitore ermetico per 2 settimane al massimo.

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *