Senza categoria

Linzer Kranzerl, biscotti sublimi!

Linzer Kranzerl

Felice Santo Stefano ai miei lettori! Sono imperdonabile…non vi ho lasciati nemmeno con degli auguri di Natale degni di esser definiti tali…Ma quando la vita ti porta in un vortice di appuntamenti..beh, bisogna fare in modo di incastrare tutti gli impegni e….vivere! Non c’è forse cosa più bella?
 Ma non potevo non lasciarvi con dei…biscotti!!! E sì, perchè ho da poco concluso il mio Corso di Biscotti Natalizi (bravissimi i miei partecipanti, sono proprio fiera di voi!!!!) Ed ecco allora un’altra ricetta, sempre tedesca. I Linzer Kranzerl, coroncine di linz, deliziose, dei biscottini davvero SUBLIMI!!!!! friabilissimi, delicati e profumati. Cosa volere di più? Se siete in ritardo con i regali o state già pensando ai doni per i bimbi all’Epifania, ecco il biscotto che fa per voi.

Questo anno pesante sta per volgere al termine…Ho tanti sogni nel cassetto che…hanno bisogno di luce! E allora, che luce sia! Che splenda luminosa, forte e calda su di noi…Che schiarisca la nebbia e….porti sole! Quello che come sempre auguro DENTRO e FUORI di voi.

INGREDIENTI

4 uova
80 g di zucchero a velo
200 g di burro
1/ 2 stecca di vaniglia
un pizzico di sale
300 g di farina
1 tuorlo per spennellare
120 g di mandorle tritate e spellate
100 g di zucchero semolato
80 g di marmellata di ribes o mirtilli (io mirtilli selvatici, la mia)

Cuocere le uova sode, eliminare i bianchi e tenere solo i tuorli. Passarli al setaccio e mescolarli con zucchero a velo e burro fino a renderli spumosi.  Aggiungere vaniglia, sale e farina setacciati. Lavorare con le mani fino ad ottenere una palla liscia e soda. Porre in frigo a rassodare per mezz’ora circa. Stendere l’impasto dello spessore di 3/4 m. Formare dei cerchietti con degli stampi  facendo attenzione a non creare cerchi troppo grandi altrimenti perdono la forma in cottura!. A parte sbattete il tuorlo con lo zucchero semolato e spennellate la metà dei cerchi con esso spolverizzandoli poi con le mandorle tritate. Fate cuocere per 10 min. a 180° in forno già caldo. Una volta freddi accoppiateli con la marmellata all’interno che avrete fatto sciogliere a bagnomaria. Spolverizzate con zucchero a velo a piacere.

11 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *