Senza categoria

Vellutata al vino Lagrein Kretzen

Vellutata al vino Lagrein Kretzen

Vellutata al vino Lagrein Kretzen

Ci siamo, noi de L’Italia nel Piatto usciamo oggi con il 2° appuntamento della nostra rubrica! Siamo felici di parlarvi di….vino!!!! E dunque al tema che abbiamo definito: dalla…Cantina alla cucina!:-) Piatti e ricette a base di vino o come sapete essendo questo il 2° appuntamento mensile, storia e tradizioni dei vino italiani! Il Trentino ha grandi vini di eccellente qualità! La Strada del vino del Trentino è un percorso ideale per scoprire questa materia così preziosa in una regione che, di eccellenze, se ne intende alla grande!!Una
raccolta di prodotti che sono un vero piacere per il palato. Percorrendo la strada del vino troviamo paesaggi molto diversi nell’arco di pochi
chilometri, dalle acque del Lago di Garda alle viti della Piana Rotaliana, dalle cime dolomitiche di Madonna di Campiglio alla distesa della Valsugana, dalle strade rinascimentali di Trento alle piazze storiche di Rovereto. Cè da dire che la realtà vinicola trentina è storicamente legata ai vini rossi, il Teroldego in primis.  La mia sceltà però in questa occasione è ricaduta su un vino che adoro e che trovo molto delicato, il Lagrein Kretzen ovvero rosato,  che è un vino rosé molto apprezzato da noi donne 🙂 La cantina che ho scelto di omaggiare è quella di Mezzacorona alla quale sono particolarmente legata e della quale posso confermare la serietà e senza dubbio la capacità di portare alto il nome dei vini trentini. Grazie!!!!

Passiamo alla ricetta che è datata 1863 (!!) dal famoso ricettario Anna Kern..Una ricetta povera ma…ancora oggi ricca di fascino, storia e cultura, quella del Trentino!

La
realtà vinicola locale è storicamente legata alla produzione di vini
rossi, soprattutto nella piana rotaliana ove alligna il principe dei
vitigni trentini, il Teroldego (nell’immagine un calice di Teroldego
rotaliano Doc sotto la cupola del MART, il  Museo d’arte moderna e
contemporanea di Rovereto). Proseguendo lungo l’asta dell’Adige, verso
sud nella zona di Rovereto e Isera, troviamo il Marzemino ricorcelebrato
anche nel Don Giovanni di Mozart.
Oggi le uve a bacca rossa rappresentano mediamente il 30% del totale.

– See more at:
http://www.palazzoroccabruna.it/it/enoteca_e_cucina/vino_trentino/altri_vini_rossi/Pages/default.aspx#sthash.hulSPB69.dpuf

La
realtà vinicola locale è storicamente legata alla produzione di vini
rossi, soprattutto nella piana rotaliana ove alligna il principe dei
vitigni trentini, il Teroldego (nell’immagine un calice di Teroldego
rotaliano Doc sotto la cupola del MART, il  Museo d’arte moderna e
contemporanea di Rovereto). Proseguendo lungo l’asta dell’Adige, verso
sud nella zona di Rovereto e Isera, troviamo il Marzemino ricorcelebrato
anche nel Don Giovanni di Mozart.
Oggi le uve a bacca rossa rappresentano mediamente il 30% del totale.

– See more at:
http://www.palazzoroccabruna.it/it/enoteca_e_cucina/vino_trentino/altri_vini_rossi/Pages/default.aspx#sthash.hulSPB69.dpuf

 Preparazione:
Tostare del pangrattato (io ne ho messi 4 cucchiai), finche’ diventa ben dorato.
Versarlo in una pentola, bagnarlo con vino (io un Lagrein rosé) e brodo vegetale,
aggiungere della cannella, dello zucchero e la scorza di 1 limonebio. Far cuocere finche’ la
minestra diventa densa. E’ considerato un primo piatto dolce o anche un buona chiusura di un pasto leggero. Facilissima ricetta povera che i nostri bisnonni e nonni ben ricordano!

E per preservare la tradizione del nostro Belpaese, abbiama creato il blog de L’Italia Nel Piatto!!!! Il blog che parla di tradizioni enogastroniche, folklore e storia della nostra Italia! Aiutateci a farlo conoscere e…crescere (presto scoprirete come!)  Ma intanto, sbirciate il blog 😉

Ed ora facciamo insieme il giro alla scoperta delle altre ricette tutte dalla cantina alla….cucina!!

Friuli-Venezia Giulia: Colli orientali del Friuli Picolit  DOCG
http://ilpiccoloartusi.blogspot.com/2014/10/colli-orientali-del-friuli-picolit-docg.html

Lombardia: I vini DOC di San Colombano al Lambro
http://kucinadikiara.blogspot.com/2014/10/i-vini-di-san-colombano-al-lambro.html

Valle d’Aosta:  Viticoltura in Valle d’Aosta http://atuttopepe.blogspot.com/2014/10/viticoltura-in-valle-daosta-per-litalia.html

Piemonte:

Liguria: il Rossese e le trippe accomodate http://arbanelladibasilico.blogspot.com/2014/10/litalia-nel-piatto-il-rossese-e-le.html

Emilia Romagna: Sorbetto alla MalvasiaDOC Colli Piacentini http://zibaldoneculinario.blogspot.com/2014/10/sorbetto-alla-malvasia-doc-colli.html

Toscana: Pane, vino e zuccherohttp://acquacottaf.blogspot.com/2014/10/pane-vino-e-zucchero.html

Marche: Vino di visciole e straccadenti  http://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.com/2014/10/vino-di-visciole-e-straccadenti-ricetta.html

Abruzzo:Il Vino Pecorino d’Abruzzo 
http://ilmondodibetty.blogspot.com/2014/10/il-vino-pecorino-dabruzzo-per-litalia.html

Molise:Vini e cantine del Molise: la Tintilia http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com/2014/10/vini-e-cantine-del-molise-per-litalia.html

Umbria: Bocconcini di Mailae con Prugnole e Rubesco http://amichecucina.blogspot.com/2014/10/bocconcini-di-maiale-con-prugnole-e.html

Campania: Piedirosso Bio Igt V Campania 
http://www.isaporidelmediterraneo.it/2014/10/piedirosso-bio-igt-campania-vini-orsini.html

Puglia: Macedonia di frutta al Moscato di Trani DOC  http://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2014/10/cucina-pugliese-macedonia-di-frutta-al.html

Calabria:Greco di Bianco, il vino più antico d’Italia.
http://ilmondodirina.blogspot.com/2014/10/il-greco-di-bianco.html

Sicilia: Gelatine allo Zibibbo
http://burro-e-vaniglia.blogspot.com/2014/10/gelatine-allo-zibibbo-per-litalia-nel.html

Il nostro blog L’Italia nel Piatto http://litalianelpiatto.blogspot.it/

18 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *