Senza categoria

Tartellette al rosmarino,confettura di fragole tardive e mela

crostatine al rosmarino e mela
Tartellette al rosmarino, con confettura di fragole tardive e mela

Un’unione…appetitosa per un binomio classico: mela e rosmarino! Queste tartellette nascono un po’ per caso Guardando la mia pianta rigogliosa di rosmarino e le mele pink lady che giacevano nel cestino in cucina. Con questa estate anomala poi, ho visto nascere tante fragole anche ad Ottobre sulle mie piantine! Ecco allora nascere queste tartellette golose e semplici. Niente burro, niente uova. Solo olio extravergine del Garda (delicato e biologico), poco zucchero di canna e tutto il profumo delle mele, vanto del mio Trentino.
Questa ricetta poi è perfetta per sponsorizzare un contest d’eccellenza che è nato da pochissimo e che ho scoperto con piacere, il contest La Melavigliosa che celebra il frutto del peccato originale declinato in versione dolce e salata che mette a disposizione per i 4 finalisti premi INCREDIBILI!!! Non potevo perdermelo, da buona abitante della regione che vanta più varietà di mele! Il contest nasce in occasione di Tuttomele 2014 evento che si svolge a Cavour dall’8 al 16 Novembre! Per chi fosse vicino, (ma anche chi non lo fosse;-)) consiglio un giro a Cavour (To) per…celebrare il frutto più amato d’Italia!!!!

Ma veniamo alla ricetta 😉


PER LA BRISEE AROMATIZZATA AL ROSMARINO CON OLIO EXTRAVERGINE DEL GARDA:

300 g di farina biologica di farro
circa 100 g di acqua ghiacciata (potrebbe esserne di più, dipende da più fattori)
60 g di olio extravergine del Garda bio (o altro olio extravergine poco intenso)
1 pizzico di sale
1 manciatina di aghi di rosmarino freschi tritati finemente

Ponete la farina al centro di una spianatoia, ponete nel mezzo gli ingredienti indicati ed impastate fino a formare una palla liscia ed omogenea. Ponete in frigo a riposare mezz’ora circa. Stendete l’impasto, oleate delle cocotte in ceramica monoporzione e foderatele con l’impasto, bucherellando con i rebbi di una forchetta. Versate la confettura di fragole tardive (io, homemade), unite le fettine di mele sbucciate e tagliate sottilmente.Spolverizzate con dello zucchero di canna integrale (Muscobado) e terminate con del rosmarino in modo da richiamare l’interno della brisée. Cuocete in forno preriscaldato per 20 minuti circa a 180° in forno statico. Lucidare con un po’ di sciroppo d’acero e servire tiepide. Très chic, très faciles à faire!

Con questa ricetta partecipo al contest La Melavigliosa, promosso da Tuttomele 2014 Cavour (dall’8 al 16  Novembre) in collaborazione con UIR, Unione Italiana Ristoratori.

9 commenti

  • Batù Simo

    ehehehhe io alla manifestazione ci vado dal 1° anno… è a pochi chilometri da casa mia 🙂 camminare per gli stand e per Cavour, in quei giorni, è un'immersione di profumi difficili da raccontare, la tua ricetta è meravigliosa, in effetti è un periodo che vedo spesso il rosmarino nelle preparazioni dolci, devo provare 🙂

  • ~ Inco

    Grazie amica mia ..sei sempre gentilissima!
    Che spettacolo queste foto e con quel raggio di sole che illumina le tartellette.
    Tutto perfetto!!
    Noi tutti ti abbracciamo e ti auguriamo una rilassante giornata.
    A presto!!! :))

  • Ale

    Mela e rosmarino, abbinamento davvero intrigante, sai che non l'ho mai provato?
    Prenderò spunto , intanto complimenti tesoro e buona giornata! Ti abbraccio forte! 🙂

  • labalenavolante

    Ciao Yrma, a parte farti i complimenti per le foto, stupende!!!! non ho mai provato l'abbinamento mele e rosmarino.. devo rimediare! Non conoscevo questo contest, sto pensando di partecipare con una ricetta 100% vegetale 😉
    Buon inizio settimana!
    Lucy

  • Claudia

    Son sempre troppo buone le crostate con confettura e mele.. ma la tua è particolae per la frolla e la confettura usate.. Chissà che delizia.. smack e buon lunedì 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *