Senza categoria

Ciambelline al cioccolato fondente

ciambelline al cioccolato fondente senza lattosio
Ciambelline al cioccolato fondente

Golosità, golosità…vieni a meeeeeeee! Chi mi segue sa che non pubblico quasi mai dolci al cioccolato…Chissà perchè! Non mi ha mai appassionato la pasticceria grondante di creme, panna e cioccolato..Io sono più per i dolci semplici, le torte di mele, le crostate, i biscottini…gli strudel (ehehehe, gioco in casa ;-)). Ma…di tanto in tanto, si sa, un po’ di cioccolato fondente di grande qualità ci sta superrrrr bene!!!! Attendevo ospiti, qualche giorno fa ho deciso di dedicarmi ad un classico dolce che potesse piacere a tutti. Specie i piccoli che sarebbero venuti a farmi visita. Da qui, l’idea di classiche ciambelline, sofficissime, leggere, con gocce di cioccolato e ricoperte dallo stesso fondente in una croccante glassa. Voilà!
Nascono queste ciambelline che non contengono burro ma olio di semi biologico nè latte vaccino quindi sono perfette per gli intolleranti al lattosio. Non sono vegane contenendo uova ma come sapete ormai, se volete crearle e siete vegani, potete adattare questa mia infallibile ricetta.
Ora “rovino” la poesia di questa ciambellina che era DE-LI-ZIO-SA, sottolineando che torno a fare l’aerosol a base di acqua marina ed altri intrugli naturali con cui cerco di curare la mia afonia ed il mio persistente mal di gola (argh!).
Buon martedì con ….

il sole dentro e fuori di voi, sempre!

Ciambelline senza lattosio al cioccolato fondente

PER 6 STAMPINI CIRCA MONOPORZIONE A FORMA DI CIAMBELLINA
(l’unita di misura per queste ciambelline è un classico bicchiere medio, semplice, no?:-)nitente bilancia :))

4 uova medie biologiche (sceglietene di galline allevate all’aperto, le mie erano a km 0 dal contadino sotto casa)
2 bicchieri di zucchero a velo (io grezzo)
3 bicchieri di farina bio di kamut o di farro
1 bicchiere di latte di mandorla (o altro latte vegetale a vostra scelta)
1 bicchiere di olio di semi bio
vaniglia naturale a piacere
1 bustina di lievito per dolci senza fosfati
gocce di cioccolato fondente 

In una ciotola mescolate i liquidi (latte, olio e uova) con i secchi (farina setacciata al lievito,  zucchero, vaniglia) e girate bene fino a formare un impasto omogeneo. Unite le gocce di cioccolato e mescolate. Oleate degli stampini monodose a forma di ciambellina e versate il composto per 3/4. Infornate a 180° per circa 25 min.  Una volta fredde, sformate e decorate con la glassa al cioccolato fondente, (fondant)
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di zucchero
33 gr di acqua
(un cucchiaio d’acqua se serve)
termometro da cucina
(questa glassa è quella della Sachertorte, l’originale, così come riporta il mio libro di cucina austriaca!), è importante utilizzare del cioccolato di grande qualità per la corretta riuscita della glassa).
Fate sciroppare lo zucchero con l’acqua fino a che diventi denso (110° con il termometro), unirlo al cioccolato che avrete fatto fondere a bagnomaria. Girate velocemente, se serve unite un cucchiaino d’acqua ancora e versate rapidamente sulle ciambelline fredde. SENZA SPATOLARE.
Se volete cimentarvi nella torta Sacher, segnatevi questa ricetta, la glassa è proprio questa 🙂
Fate reffreddare e…gustatele accompagnate ad un buon thé, voilà la recette!

12 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *