Senza categoria

Sofficini agli spinaci light

SOFFICINI LIGHT AGLI SPINACI

Sofficini agli spinaci light….eh sì perchè….
E’…lunedìììììì, c’è il light & tasty, ricordate?? Beh, ecco che con grande grande piacere ho reso light e per di più veg una ricetta che..ai bambini fa impazzire (e anche ai grandi, eh?:-)), i celebri sofficini! E’ la prima volta che mi cimento in questa ricetta…e devo dire che l’ho trovata semplice, veloce e gustosissima! La ricetta viene ancora una volta da il grande libro della cucina vegetariana (sempre quel vecchissimo librone ingiallito :-)). Ma credo che anche la famosa Anna Moroni l’avesse proposta (che abbia anche lei il librone???:D). (Io però l’ho resa super light e vegana!). Fatto sta che…me ne sono innamorata! Beh certo è una versione light quindi non potete aspettarvi mozzarella grondante 😀 Ma…il gusto di spinaci freschi e al vapore con una morbida e croccante pastella chiaramente non fritta fuori!Niente formaggi, niente lattosio, nè burro nè uova…..ma il gusto c’è e certamente è una ricetta da tenere a mente per chi ha bimbi e non vuole propinare loro cibi industriali.  Pronti per la ricetta?
VIA!

Che il sole (che scarseggia oggi) sia dentro e fuor di voi….

PER LA PASTELLA:
200 ml di latte di avena
100 g di farina di kamut
 un cucchiaino d’olio extravergine
1 pizzico di sale. 

Scaldate il latte d’avena con l’olio evo appena sobbolle buttate in un sol colpo la farina rimestando energicamente evitando di formare grumi. Si formerà una palla. Lasciate intiepidire e stendetela con l’aiuto di un mattarello su una spianatoia infarinata. Formate con un bicchiere dei cerchi. Intanto prendete un bel mazzetto di spinaci freschi che avrete precedentemente cotto a vapore con un pizzico di sale e tritato con un mixer. Aggiungete un pizzico di pepe, zenzero e paprika dolce ed un goccio di latte d’avena. Ponete il ripieno al centro di ogni dischetto e richiudete a mezzaluna. Bagnate ogni mezzaluna con dell’acqua e passatele nel pangrattato (attenzione che non contenga strutto, se possibile fatelo in casa con un mixer, è senz’altro più salutare!), nel pangrattato unite un po’ di zenzero in polvere alla panatura per rendere più gustoso il tutto. Ponete su una teglia ricoperta di carta forno e terminate con dell’olio extravergine (ne basterà un cucchiaio). Ponete in forno già caldo a 180° fino a doratura (circa 20 min).

Ed ora passate dalle mie amiche del Light and Tasty!

Carla Emilia: Zucchine ripiene di spinaci e ricotta  http://arbanelladibasilico.blogspot.com/2014/05/le-ricette-con-gli-spinaci-per-light.html
Cinzia: Insalata con Spinacino e fragole http://cinziaaifornelli.blogspot.com/2014/05/insalata-con-spinacino-e-fragole.html
Elena: Croque madame agli spinaci http://zibaldoneculinario.blogspot.com/2014/05/croque-madame-agli-spinaci.html
Eva: Orzo risottato con spinaci
Tania: Spinaci alla partenopea http://blog.giallozafferano.it/cucinachetipassaoriginal/2014/05/spinaci-partenopea/ 

15 commenti

Rispondi a Valentina Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *