Senza categoria

Carne ripiena ai carciofi e piselli

Carne ripiena ai carciofi

Un’altra idea per il menù di Pasqua ma..questa volta per gli amanti della carne. Questo è un secondo piatto molto ricco.  Una “tasca” di carne  ripiena con piselli e carciofi. Una ricetta per i palati più decisi. Cucino sempre volentieri della carne per i miei ospiti (non posso certo “costringerli ad una dieta vegana o vegetariana:)), con questo secondo piatto ricco e festoso sono certa di accontentare chi non riesce proprio a rinunciare ad una portata ricca e decisamente pasquale!
Vi lascio alla ricetta e..
Buoni preparativi del pranzo pasquale 🙂 

Carne ripiena ai carciofi e piselli

  

INGREDIENTI

Un bel pezzo di carne adatto per ripieni (con tasca), due coste di
sedano, tre carote, due piccole cipolle, uno scalogno, uno spicchio
d’aglio, erbette tra: alloro rosmarino basilico maggiorana. Una manciatina
tra bacche di ginepro (facoltative) pepe e chiodo di garofano, buccia di limone bio, 4
cucchiai olio evo un bicchiere di vino bianco secco,sale qb. 
Per il
ripieno:
4 -5 uova, un cuore di carciofo lesso, 80g prosciutto cotto, 5-6
cucchiai tra grana e pecorino grattugiato,sale un pizzichino ,pepe qb,  una puntina di aglio secco, 30g burro, 3 cucchiai pisellini (che
prenderete da quanto segue)
Per la crema di piselli; 250g circa di piselli
finissimi (vanno bene anche i surgelati), 2 cipolloti freschi, 50g burro, 2
-3 cucchiai tra pecorino e grana grattugiati ,sale pepe qb, buccia
grattugiata di limone bio, mezzo bicchiere d’acqua. Sarebbe
preferibile mettere a macerare la carne (senza ripeno) negli ortaggi
tagliuzzati con le erbette e le spezie, la sera prima in frigo.
Preparare il ripieno unendo alle uova sbattute il cuore di carciofo lesso
a pezzetti, cosi come il prosciutto. Aggiungete  gli altri
ingredienti, unite i  3 cucchiai di pisellini  da quelli che avrete
fatto  già stufare in una padella e che serviranno per la crema.
Mescolate con cura.  Versate il composto in una padella e fate addensare
ma non troppo(2 min circa). Prendete la carne e iniziate a  riempirla
aiutandovi con un cucchiaio, pressando dolcemente per far scendere fino
in fondo  il composto e  proseguite così fino al sottobordo della carne e
chiudete bene. (Io con piccoli spiedini d’acciaio) o stuzzicadenti o
meglio ancora con ago e spago da cucina grossi. Sigillate il pezzo in una
padella con un po’ di olio evo ambo i lati (circa10 m) quindi adagiatelo
nella pirofila da forno insieme a tutto il resto della marinatura (avendo
cura di togliere i grani di ginepro, i chiodi di garofano le  foglioline di alloro) con 3-4 cucchiai d’acqua e ponete in forno gia’ caldo a
180°. Fate andare per un’oretta, versate il vino e lasciate cuocere
ancora per  circa 20m. Nel frattempo passate al mixer i pisellini e  unite i
3 cucchiai di formaggio grattugiato e la buccia di limone bio grattigiata. A fine cottura, togliete la
carne, adagiatela sul piatto di portata, passate al mixer (non troppo a 
lungo) gli ortaggi. (Il passato diventerà un ottimo sugo per la pasta!) 
Servitelo con la crema di piselli.

Ripieno

Carne in cottura

Carne ripiena ai carciofi e piselli

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *