Senza categoria

Bucatini all’amatriciana, gli originali!

Bucatini all’amatriciana

 Oggi si va di classici..e che classici!!! Il bucatino all’amatriciana ma…di Sora Lella!!! Che simpatica, la ricordate? Io sorrido sempre nel pensarla come attrice nel film di Verdone :-))
Tornando all’amatriciana devo dire che anche mia nonna la faceva proprio allo stesso modo..Non dev’essere proprio “rossa” non troppo pomodoro…Insomma una giusta unione..
Vi lascio a questa italianissima ricetta un po’ simbolo di noi amanti della buona tavola 🙂
Che il sole sia dentro e fuori di voi…

Bucatini all’amatriciana

 Ricetta 4 persone

400g
di Bucatini, mezza cipolla media grandezza, 2 cucchiai olio evo, 100g
di guanciale, pomodoretti freschi (cinque o sei, o pelati 250g),  un pezzetto
di peperoncino piccante, sale qb, pecorino romano grattugiato 80g.

Bucatini all’amatriciana

In un tegame fate rosolare il guanciale a pezzetti piccoli
nell’olio. Sgocciolateli e teneteli in caldo. Nel fondo di cottura mettete
la cipolla tritata e il peperoncino, appena la cipolla sarà
imbiondita unite i pomodorini a dadolini (privati dell’acqua propria) e
fate cuocere a fiamma vivace fino a quando saranno cotti ma non
disfatti. Salate pochissimo, ritirate il peperoncino, versate il guanciale e 
fate andare per pochissimi minuti, poi spegnete. Lessate i bucatini 
(spezzati a metà dice Sora Lella!) in abbondante acqua salata, scolateli al
dente e conditeli col sughetto  caldo, cospargendo con pecorino. Servite
subito.

Bucatini all’amatriciana

13 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *