Senza categoria

Strudel di mele..la ricetta originale!

 ststrudel trentino

Lo ammetto…sono critica sugli strudel..Insomma, vivo o non vivo nella patria di questo dolce??:-) E allora…non posso che proporvi LA ricetta, quella che più mi convince per due fattori:
1) bontà indiscussa
2) semplicità
Perchè se è vero che in cucina ci vuole calma e relax è altrettanto vero che non si può non ammettere che i tempi sono sempre stringati e quando una ricetta è troppo laboriosa…giriamo alla larga nel 90% dei casi, vero? (sì…lo so che state annuendo!:D)
Ecco allora lo strudel di mele…alla mia maniera! Spero vi piaccia…

Che il sole sia dentro e fuori (ormai ci ho perso le speranze) di voi ….:)

strudel altoatesino

PER LA PASTA STRUDEL

250 g di farina 00
2 cucchiai d’olio
sale
circa 125 ml di acqua tiepida

Ottenere un impasto morbido lavorando su una spianatoia la farina con l’olio, il sale, e l’acqua tiepida. Lavorare la pasta finchè si staccherà dalla spianatoia e dalle mani. Riporla su una superficie infarinata, pennellarla d’olio e lasciarla riposare mezz’oretta (io coperta sotto una ciotola calda).

Trascorso questo tempo stenderla sottilissima con il mattarello su un telo infarinato tirandola con cautela formando un ovale.

strudel di mele originale ricetta

PER IL RIPIENO

500 g di mele
30 g di pangrattato
30 g di burro
30 g di uvetta
40 g di zucchero
1 cucchiaio generoso di cannella
burro per ungere
zucchero a velo per spolverare
A piacere pinoli (io li ometto perchè non li ho quasi mai in casa e in alcune ricette non li ho addirittura trovati)

strudel di mele

strudel originale

Spennellare la pasta con del burro fuso, cospargere la superficie con il pangrattato rosolato in precedenza con il burro in un padellino. Distribuire unifomemente le mele tagliate a fettine e sbucciate, spolverizzare con zucchero e cannella e uvetta (e pinoli se volete). Arrotolate lo strudel dal fianco e ponete su una teglia leggermente imburrata. Spennellate lo strudel con del burro fuso e cuocetelo in forno a 200° per circa 25 minuti. A metà cottura ungerlo di nuovo con il burro. Estrarlo dal forno, tagliarlo a fette e cospargerlo di zucchero a velo. Mahlzeit!

strudel di mele

28 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *