Senza categoria

Gnocco fritto e buslanei

Siamo già al….20!!!!!! Questo mese di Dicembre è davvero scappato via! E mi ritrovo a dover correre per ultimare i miei regali, preparare i dolci della tradizione, pensare al menù di Natale e molto altro!!!! Insomma la vita a volte sembra ti sfugga dalle mani ma io ho tanta voglia di rincorrerla e bloccarla, assaporarla, gustarla….. Ho voglia di sorridere. Sempre. 
Questo appuntamento dell’Italia nel piatto è molto particolare, prevede uno “scambio” di ricette tra regioni: ” TI REGALO UNA RICETTA” con un sorteggio mi è capitata..L’EMILIA ROMAGNA della mia cara amica Elena di Zibaldone culinario. E’ stato un piacere omaggiare una regione così ricca di tradizioni e soprattutto un blog cosi pieno di ricette stimolanti. Grazie Elena!
Il mio Trentino invece è andato alla bravissima Miria..!
Non vedo l’ora di scoprire la ricetta!! Ma brava come è….sono certa della riuscita!  

La mia scelta è ricaduta sul famoso gnocco fritto ed i buslanei (delle ciambelle piuttosto light che mi sembravano carine da proporre anche come idea regalo a Natale giacchè si pociano (passatemi il termine dialettale:)) che è una meraviglia nel thè e negli infusi ( e perchè no anche in un Glühwein!)che in questo periodo abbondano!
Partiamo proprio da queste ciambelle!

RICETTA BUSLANEI

Ingredienti (circa 25 buslanei)
500g di farina
100g di zucchero
80g di burro
120ml di latte
1 pizzico di sale

Impastate la farina con lo zucchero, il sale, il latte ed il burro fuso.

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti circa coperto con pellicola.

Fare dei fbastoncini di 2 cm di diametro e 15 di lunghezza da unire formando la ciambella.

Far
scaldare acqua in una pentola, deve essere ben calda ma non bollente,
inserire le ciambelle per circa 1 minuto, scolarle su un asciughino e
attendere un paio d’ore.

Cuocere a forno caldo 180°C per 15 minuti, abbassare a 160°C e continuare per 15 minuti.

Far raffreddare e poi cuocere ancora 15 minuti a 160°C.

Proseguiamo con il celebre GNOCCO FRITTO!Perfetto per accompagnare gli affettati durante il pranzo delle feste!

Ingredienti per 4 persone
200g di farina 0
1/2 bustina di lievito per torte salate
1 pizzico di sale
70 ml di latte.
Olio di semi per friggere 

Impastare velocemente, se fosse un impasto troppo duro, aggiungere
ancora un goccio di latte, in modo da non renderlo elastico ma non
appiccicaticcio.

Lasciare riposare una mezz’oretta e poi con l’aiuto della sfogliatrice (penultimo buco) fare delle strisce di pasta.
Queste verranno tagliate a losanghe con la rotellina.
In una pentola a bordi alti, far scaldare molto bene abbondante olio di
semi di arachide  e friggere le losanghe, poche alla volta per evitare
di abbassare la temperatura dell’olio, fino ad un colore dorato.
Servire ancora caldi e gustateli con affettai e formaggi della vostra terra!

Che dire…vi aspettiamo il 20 del prossimo mese (per gli auguri vi aspettano tra qualvche giorno non mancate!!) con un nuovo appuntamento con:

Ma prima di salutarvi….passate a sbirciare gli scambi delle altre regioni italiane, e, concedetemelo, W L’ITALIA (anche se sempre più spesso bistrattata)


Valle D’Aosta – Parrozzo abruzzese in finger food – http://cinziaaifornelli.blogspot.it

Piemonte – – http://lacasadi-artu.blogspot.it/

Lombardia – – http://ledeliziedellamiacucina.blogspot.it/

Veneto Arancini rustici siciliani  – http://ely-tenerezze.blogspot.it/

Friuli Venezia Giulia – Pasticcini pugliesi di mandorle –  http://nuvoledifarina.blogspot.it

Emilia Romagna – I roccocò morbidi napoletani  –  http://zibaldoneculinario.blogspot.it/

Liguria –    Risotto con patate e cipolle di tropea al profumo di rosmarino http://arbanelladibasilico.blogspot.it/

Toscana – Kugelhupf triestino di Stefania http://www.nonsolopiccante.it/

Umbria –  Lo Zelten http://amichecucina.blogspot.it

Marche –  http://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.it

Abruzzo – Tortoniata di Lodi http://blog.giallozafferano.it/incucinadaeva/

Molise – Pan de le feste del Veneto –  http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.it/

Lazio – Il pane di Matera – http://elly-chezentity.blogspot.it

Campania –  – http://www.isaporidelmediterraneo.it/

Puglia –   http://breakfastdadonaflor.blogspot.it

Basilicata – Risotto dei contadini Piemontesi  http://blog.giallozafferano.it/sognandoincucina

Calabria –  Birbanti –  http://blog.giallozafferano.it/iocucinocosi

Sicilia – Mestecanza Molisana http://blog.giallozafferano.it/cucinachetipassaoriginal/

Sardegna –  http://blog.giallozafferano.it/vickyart

23 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *