Senza categoria

Vellutata in..saporita..con Ariosto!

Una ricetta per scaldarvi da questo freddo pungente che imperversa????Ma una bella vellutataaaa! Ricca di vitamine e golosa, adatta per una cena leggera oppure un pranzo in compagnia, questa deliziosa cremina è stata creata apposta per sperimentare l’insaporitore Ariosto per carni! E già..volevo scoprire il contrasto su una vellutata cosi corposa e contenente speck…devo dire che il risultato è stato eccellente!Ariosto mi ha gentilmente fornito degli omaggi e..con grande piacere li sto sperimentando! Grazie Ariosto e…eccovi la ricetta!

Vellutata in-saporita:
Un cavolo bianco, 2 patate farinose, 2cucchiai
olio evo più 1 di burro, 2 fettine di speck dell’Alto Adige,  2 fettine di carne di vitello tagliate sottilissime tipo carpaccio, 1 scalogno più uno spicchio
d’aglio, mezzo bicchiere di vino bianco secco, un rametto di rosmarino, brodo
vegetale,  2 cucchiai di crema di latte fresca, pepe bianco qb, insaporitore ariosto (io per carni).  

Lavare e tagliare a
pezzetti il cavolo, così anche le patate. In una pentola soffriggere lo
scalogno e l’aglio (che poi andrà tolto), versare il cavolo e le patate, il
rosmarino e l’insaporitore ariosto. Col mestolo di legno girare spesso
lasciando insaporire per qualche minuto. Sfumare con il vino, poi aggiungere
qualche mestolo di brodo, cuocere dolcemente con il coperchio, girare di
tanto in tanto (se occorre aggiungere del brodo). Quando il tutto sarà
cotto (circa 20minuti), calare il mixer nella pentola e frullare dolcemente. Alla
fine unire la crema di latte. Servire con le fettine di speck e di vitello tagliate a
listarelle (rosolate in precedenza in un padellino antiaderente) e ben
croccanti e una spolverata di pepe bianco macinato al momento.  Se volete ponete in forno a gratinare per ottenere l’effetto piu croccante.

32 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *