Senza categoria

Gateau o..Gattò..la tradizione di famiglia!

Buon Lunedì e buona settimana a tutti coloro che passano o passeranno di qui.  Oggi lo ammetto…sono stanca, faccio fatica a star dietro al mio blog (e ai vostri, cosa ben piu grave!!!)mi spiace molto ..forse ho bisogno di staccare! Vediamo quanto ancora riesco  (stoica!:-))
Oggi vi propongo il “gattò” napoletano ovvero la fine migliore che si può far fare alle patate :-DDDD Questa ricetta è quella di famiglia…credo che ognuno in Campania ne abbia una, noi abbiamo questa versione che, a mio avviso, è più soffice, delicata e, consentitemi, forse un po’ più chic. Vi ho incuriositi? Ecco…a Voi!
Un abbraccio.

INGREDIENTI

1kg e 400-500 di patate farinose, 80 g di fior di latte, 80g di provola fresca affumicata (o scamorza), 80g caciocavallo, 50g emmenthaler, 4 uova, 3 cucchiai di grana, 2 di pecorino romano, 150g prosciutto arrosto cotto, un pizzico noce moscata(facoltativo), sale qb, pepe multicolor macinato fresco qb, 2 cucchiai crema di latte (o latte intero), 3 cucchiai olio evo.
PER LA PANATURA: 6 cucchiai circa tra pane grattugiato e farina di mais grossa (fioretto), un cucchiaino di zenzero, buccia grattugiata di limone, fiocchi di burro più alcuni cucchiai d’olio evo.

Lessare le patate in abbondante acqua salata per circa 40 minuti (fate la prova forchetta,se ricade subito sono cotte). Schiacciarle con tutta la buccia (piccolo trucco) nello schiacciapatate. Mettetele in una capace teriina, unite 2 uova intere e 2 tuorli (tenendo da parte gli albumi ),il sale e il pepe, il grana e il pecorino grattugiati, l’olio, la crema di latte e cominciate ad amalgamare; unite il prosciutto e i formaggi a pezzettini, (non usate il fior di latte e la provola freschi,meglio che siano di qualche giorno). Accendere il forno a 180-190°.  Montare a neve ferma i 2 albumi, incorporarli dal basso verso l’alto delicatamente. Imburrare uno stampo quadrato da forno da circa 32 cm con bordi alti, cospargere una manciata di pane grattugiato, versare il composto, livellarlo, spolverare con il mix di panatura (che avrete amalgamato in precedenza), qualche fiocco di burro e olio evo. Infornare nella parte centrale del forno. Dopo circa 10 minuti abbassare un pò la temperatura. Proseguire la cottura per circa 30-35 min (nel caso abbassare ulteriormente) fino ad ottenere una bella e croccante doratura.
NOTE: il pane vecchio se lo tostate a pezzetti in forno e lo grattugiate con il trita formaggio vi dà una panatura incomparabile, vale la pena se avete del tempo a disposizione anche perchè sarà senz’altro un pangrattato di qualità superiore.

61 commenti

  • Dolcemeringa Ombretta

    Ciao Tesorina 🙂 anche io sono davvero stanchissima ma devo arrivare a venerdì per un po' di ferie!
    Io non ho neanche una ricetta per il gatto' davvero non credo di averlo mai fatto, ma e' possibile?! Certo che sembra davvero buono , filante e con quel tocco di zenzero:) mamma mia troppo goloso!!!
    Bacioni me amor

  • Love for Food and Photography

    E' un Supergattò quello che mi mostri qui, appena finito di cenare ma mi fai tornare fame 🙂
    Pure io sono stanca e il tempo libero ultimamente ho meno voglia di passarlo al pc. Ma con queste belle e calde giornate penso sia proprio normale!!!
    a presto cara

  • isaporidelmediterraneo

    Rieccomi, io la spina un po l'ho staccata, ma comunque mi siete mancati tanto.
    tantissime cose da raccontare e tu sai….., non riesco a ripartire, sto ancora nei box.
    Gattò di famiglia, se e' come la carbonara a limone e solo DA PROVARE.
    a presto

  • Donaflor

    ah cara mia…non immagini quanto poco anch'io sto dietro ai blog…davvero non riesco, ma questo periodo è un pò così per molti!
    e questo gateau…o pizza di patate come la chiamiamo noi…è semplicemente divinaaaaaa! buonissima dev'essere…quella panatura mi stuzzica parecchio con lo zenzero e buccia di limoni…da provareeeeeeeeee!!!
    un bacione e…stacca un po la spina!

  • Andréa

    Minha amiga querida,
    com estes ingredientes a receita está perfeita, uma
    combinação perfeita de sabores, simplesmente uma delícia!

    Desejo-lhe uma semana abençoada e feliz!
    beijos,
    Andréa ♥

  • Vaty ♪

    Mi sa che siamo tutte stanche e gli ultimi gg sembrano così difficili! Io sono gia in ferie e quindi mi sento piu rilassata ora… E così mi gusto questo meraviglioso gatto' 😉

  • Valentina

    Ciao Yrma, ti capisco, questo caldo mi sta facendo sentire molto stanca e senza forze… Ottimo il tuo gattò, molto particolare e gustoso 🙂 proverò la tua ricetta! In genere è mia madre che lo cucina, io devo ancora provare a farlo, mi sa che è arrivato il momento e poi mi piace tantissimo! Siamo conterranee 😉 Un abbraccio 🙂

  • melania

    Hai ragione e ti capisco…..non siamo mica di ferro?
    Ma non ti preoccupare…sai recuperare benissimo con la tua dolcezza!!!!
    Da una napoletana doc"Gattò stupendo"
    Bravissima

  • Tiziana

    quant'è vero tesoro.. la morte migliore per le patate, a parte che io amo questa verdura poi il gatto proprio è una vera prelibatezza, ne mangerei una teglia intera, non sapevo avesse origini napoletane.. un abbraccione tesoro

  • elly

    In quanto a stanchezza, a superlavoro, ti seguo molto. Anche io ho semiabbandonato il mio blog per forza di cose e anche le visite ai miei amici! MI riprometto di andare a sbirciare quello che mi sono persa durante le ferie! E fiammettadolce cara! Questo gattò (campano!!) ha un tocco in più dato dalla tua fantasia e dalla tua passione! E' perfetto!!

  • Mila

    Il tuo gattò sembra proprio buonissimo, brava, a me piace un sacco…Per la stanchezza ti capisco…ho deciso di staccare dal blog proprio per non avere impegni di alcun genere…Un bacio e…buone vacanze!!!!!

  • Ely

    La mamma del mio compagno è napoletana e… cara Yrma.. posso dire con assoluta certezza che il tuo mi sembra migliore di tutti quelli che in passato ho mangiatooo! 😀 (sssst! Non facciamoci sentire!) Un bacione.. riposati un poco, hai bisogno anche tu di caricare un po' le batterie 🙂 Ti abbraccio 🙂

  • carla

    Siamo tutte nelle stesse condizioni, voglia di cucinare poca e voglia di stare al pc ancora meno…e anche l'appetito cala, ma se tu cucini queste meraviglie mi ritorna la fame
    BRAVISSIMA!!!!
    Bacioni

  • renata

    tesoro quanto ti capisco…il tempo,il caldo e l'anno duro trascorso richiede riposo TOTALE e voglia di essere servite e coccolate…ma intanto gustiamoci una fetta di questo gattò e non pensiamoci……oppure possiamo chiedere alla fatina che magari realizzi il nostro sogno… di spiaggia,sdraio e bibite a go go!!!!!!
    Un bacione mia cara Yrma
    Buona settimana

  • dolci a ...gogo!!!

    Da napoletana conosco benissimo il gatto` anzi l`ho preparato anche io sabato sera però lo sai che la panatura che utilizzi é una gran bella novità la proverò quanto prima ed inoltre tesoro ho indetto da ieri un nuovo contest dedicato ai dolci al cucchiaio e mi farebbe davvero tanto piacere che tu partecipassi! Baci,imma

  • Flora

    Ciao Irma, piacere di conoscerti, ho dato uno sguardo alle tue ricette, buonissime e ben presentate!
    Mi unisco al tuo blog… Complimenti per il tuo gattò mi sembra buonissimo

  • le ricette di Ninì

    ehh si carissima non sei l'unica ad essere stanca e con poca voglia di stare al pc.prendiamoci una pausa e poi vedrai che con un po' di fresco saremo tutte di nuovo vicino ai fornelli e al pc…..ma tu non desisti vero? con questa meraviglia di gatto' o pizza di patate,come la chiamiamo noi qui in puglia!!un bacione e buona giornata!

  • Morena

    Tata mia, sei stanca? E' normale, siamo ormai ad agosto e in questo periodo bisogna andare in vacanza! Se non stacchi la spina non riesci a ricaricarti e io vorrei che tu fossi sempre riposata e gioiosa! Vedrai che dopo un meritato riposo starai decisamente meglio!!!!!
    Sai, anche io amo e faccio spesso il gateau di patate! ma non avevo mai pensato di montare gli albumi!!! Come sempre, mi hai dato un ottimo consiglio!!! E i tuoi consigli ormai sono preziosissimi x me!!!
    Buona giornata amica mia, tvb

  • Sara

    Sicuramente insieme agli gnocchi è la fine che più meritano le patate! Bellissima la tua versione!
    Mi spiace leggere che sei così stanca, spero che ti aspettino presto delle meritate vacanze!
    Un abbraccio, Sara

  • sabina

    ciao carissima, a volte staccare per un po' la spina serve a ricaricare le pile, anche a me era successo prima di partire per le vacanze.
    Ma sei di origine campana???? BUUOOONO il gateau con tutti quei formaggi.
    un bacione

  • Cucina che ti passa - RUMI -

    Tesoro ti capisco, questo periodo è davvero pieno e tutte facciamo fatica a seguire i blog altrui oltre che i nostri. Ma non preoccuparti perchè io sto qua ad attendere le tue deliziose ricette che non fanno altro che mandare al diavolo i miei propositi di fare la dieta!
    bravissima, la tua ricetta mi piace e devo provare a farla!!
    bacioni

  • Semplicemente Buono

    Hai ragione, in questo periodo è davvero difficile seguire tutto!! ci dispiace sopratutto perché rischiamo di perderci ricette grandiose come questa! bravissima come sempre, una versione del gateau davvero super!
    Un abbraccio

  • Inco

    Carissima..io sono sempre qui,.
    Certo qualche ricetta la perdo.. ma non potrò mai perdermi il gattò, il numero uno della nostra regione.
    Sei stata molto brava, anzì hai messo qualche ingrediente piu' di me, te lo copio subito.
    Ti mando un milione di baci.
    Inco

  • Carmine Volpe

    un grande gateau bravissima, sei molto brava in cucina fai sempre delle belle proposta
    Io consiglio un post a settimana ne fai veramente tanti e tutti belli cosi sei più motivata e hai tempo di fare tutto , un abbraccio

  • Suzy

    Beh un piatto fantastico, che ogni tanto dovrei fare perchè è ottimo, io adoro le patate poi con questa preparazione!! l'unico problema è che vorrei fosse già pronto:P
    Un abbraccio:))

  • Lory B.

    Ti capisco, non è facile star dietro a tutto!!!!!! Ci sono dei periodi poi..
    Yrma cara, oggi proponi una ricetta da urlo!!! Quanto mi piace!!!!!!
    Ti mando un bacio grande e uno stretto abbraccio!!!! ^__^

  • Giovanna

    Tesoro col gattò sfondi la porta dei sentimenti, dei ricordi, delle ricette che ho più care, quelle dell'infanzia, che conosci da sempre e non ti stancano mai.
    Il tuo è delizioso, brava, brava, brava!
    Un bacione

  • Cinzia

    ma.. ho perso il commento oppure c'è la moderazione?
    pazienza… cmq grazie del suggerimento di passare le patate: io l'ho sempre fatto con i pezzetti, ma faccio in fretta ad adattarmi 🙂 buone vacanze, un abbraccio!

  • Artù

    Ah chi lo dici, anche io per una serie di granette sto trascurando il mio e i vostri blog….spero di ripartire più carica a settembre…perdonatemi!!!

    ps. sai che il gattò non l'ho mai fatto…avendo le patate del papi potrei proprio cimentarmi che dici???

  • Emanuela - Pane, burro e alici

    Ciao Yrma!
    E' comprensibile che non sempre si riesca a star dietro a tutto! A volte ci allontanano gli impegni, altre volte semplicemente la stanchezza…ad un certo punto bisogna staccare un po', per poi tornare ritemprate! 🙂
    Che visione il tuo gateau: una versione davvero ricca e gustosa!
    Ti abbraccio bella! A presto! 🙂

  • La cucina di Molly

    Ti capisco cara Yrma, succede anche a me, non riesco a seguire più tutti,specialmente in questo periodo con i problemi che mi circondano! Ogni tanto bisogna staccare un pò! Ottimo questo delizioso gateau di patate, è molto invitante! Un abbraccio…Molly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *