Senza categoria

Amarene sciroppate..perchè comprarle!?Eccovi la ricetta;-)

 Eh già..perchè comprare le famose amarene sciroppate quando…vi posso dare la ricetta??!!!:-)))) Approfittatene dunque, sarà una delizia concedervi un gelato variegato fato in casa con queste prelibatezze..:-) Che ne dite? vi ho convinto????
Pronti?VIA!

Amarene sciroppate qualità nera (come le mie) ecco a voi la ricetta di famiglia:
1 kg di amarene mature ma non molli (sane!)
500 g di zucchero vanigliato
750g circa di zucchero semolato.
Lavare le amarene e farle asciugare al sole, in una capace terrina denocciolarle (facendo ricadere il succo dentro, questa è la parte più fastidiosa, attenzione ad eventuali schizzi). Sistemarle in essa alternando uno strato di frutti e uno di zucchero semolato fino ad esaurimento degli ingredienti. Coprire il tutto con un tovagliolo e riporre in luogo fresco,buio e ben aerato. Dopo un giorno, sgocciolare le amarene,tenendole da parte in una ciotola.Versare il liquido di macerazione zuccherato in una pentola di acciaio, unire lo zucchero vanigliato e,cuocere a fiamma dolce mescolando continuamente.Quando sarà addensato, versare le amarene e proseguire la cottura per 5-6 minuti girando il più delicatamente possibile per non rompere i frutti. Spegnere, se necessario schiumare, lasciare intiepidire e versare il composto in vasetti sterilizzati preriscaldati. Chiudere quando saranno raffreddati (con tappi nuovi mi raccomando)e riporre in luogo fresco. Questa ricetta richiede un po’ di lavoro ma il risultato ripaga per chi vuole delle prelibatezze (soprattutto sane ;-)))
Per chi non ha tempo e pazienza ecco la classica ricetta “LE AMARENE QUARANTINE”: 1kg amarene 1kg di zucchero semolato. Denocciolare le amarene, metterle in in capiente vaso a chiusura ermetica alternandole con lo zucchero,chiudere ed esporrele al sole per 40 giorni (da qui il nome) agitando il vaso ogni giorno e, di tanto in tanto, lasciarlo un po’ capovolto. (Abbiate la pazienza di rientrarle di sera).

Questa coppetta molto semplice è stata creata con yoghurt greco, amarene sciroppate, pezzetti di albicocche sciroppate (le mie) e pezzetti dei miei biscottini amarettini (la ricetta la trovate qui)

53 commenti

  • Ely

    Ehh si Yrma, ti eleggo Miss Confetture 2012! Che spettacolo queste amarene.. dopo la 'prugnocca' (la famosa prugna dalle lunghe gambe e tacco 12), queste amarene sciroppate sono divine. Ma brava caraaaaa! 🙂 Bacione grandissimo!

  • renata

    Complimenti tesoro
    Sempre brava e super creativa e quanta pazienza e amore nella tua cucina!!!!!!!
    Una coppetta a me di questa meravigliosa coppetta!!!!!!!!!!!
    Con tante amarene
    Bacioni
    e buona serata

  • Federica

    Non mi puoi fare questo bimbaaaaaaaaaa! Io la pazienza la troverei pure, la cucina fa miracoli. Ma le amarene n'dò le trovo uffaaaaaaaaaaaaa! Sigh…ammiro con l'acquolina in bocca la tua produzione paradisiaca sognando quelle golosissime palline rosse su una coppa gigante di gelato alla panna :D! UN baciottone

  • Artù

    Peccato che non ci sono "fornitori" di amarene bio qui da me….solo ciliegie (e ormai la stagione è pure finita)…tu credi che si possano fare anche le ciliegie allo stesso modo???

  • Andréa

    Querida amiga,
    que show de receita, simplesmente maravilhosa, a cor
    está linda e muito apetitosa!
    Cerejas em calda com iogurte grego e damasco….hummmmm
    que delícia!
    Suas receitas são perfeitas, adoro o seu blog!
    Beijos,
    Andréa ♥

  • Stefania

    Passati entrambi i metodi a mia mamma via telefono che ha commentato così "Se sono ricette di Yrma allora sono fidatissime e ottime"; cara amica hai conquistato tutti. un bacione

  • Tiziana

    e io che le adoro, ne mangerei un camion ma non so proprio dove prenderle??? come faccio??? uffi.. la tua ricetta mi piace moltissimo!!!!! le vogliooooooo…. tanti abbracci…

  • Morena

    Mi hai convinta!!!! Le amarene sciroppate me le ha mandate Fabbri ma prima o poi finiranno!!!! Farle in casa sarebbe fantastico! Sei sempre un pozzo di idee!!!!
    E quanta pazienza che hai! Sei una cuoca a 5 stelle! Ti adoro!!!!!
    Buona giornata cucciola, non stancarti troppo!!!!

  • Kappa in cucina

    Con noi che facciamo tutto in casa tra un pò qualche produttore dorà chiudere i battenti…ahahahah…sono bellissime e buonissime..da provare..prendo una coppetta troppo golosa e ti auguro un bellissimo week end

  • Donaflor

    Yrma cara buongiorno…ti sei data alla grande con le conserve…bravissima! le amarene sciroppate sono buonissime…le ho fatte da poco anch'io!!!
    un bacione grande grande

  • Inco

    Adoro le amarene.
    Spero che la mia mammma me ne prepara un po'.
    Se no mi tocca venire fin su' al lago.
    Meravigliosa Yrma.
    Buon w.e cara.
    Ti pensiamo sempre .
    Baci da tutti noi.
    Inco

  • Doris

    Mi credi che stamattina ho fatto incetta di vasi da conserva al supermercato perchè hai acceso in me una voglia irrefrenabile di provare tutte le tue ultime proposte? Domani mi metto al lavoro!!! Bravissima cara!

  • Isabeau

    Fatte in casa sono più buone e hanno il sapore dei tuoi successi…bravissima! Mi piacciono da morire, mia mamma faceva le visciole così….avevano un profumo e un sapore!

  • Monique

    Ciao carissima Yrma!
    Sei davvero favolosa!! Io al momento mi sono avvicinata a fare le marmellate ed i liquori … ma la frutta sciroppata mi manca davvero.
    Purtroppo anche da noi di amarene non ce n'è nemmeno l'ombra … ma si può sempre utilizzare dell'altra frutta, no? 😉
    Un bacione immenso
    Monique

  • Bruna Zanini

    Complimentiiii, blog bellissimo e ricette favolose, io sono una nonna che ha scoperto per caso il tuo bellissimo blog e mi sono aggiunta con piacere tra i tuoi sostenitori, se ti va passa da me
    ciaoooo e buona giornta

  • stefania campagnuolo

    Non potresti darmi l'indirizzo.?Potrei chiedere se me le manda ,Abito a Perugia. E' una vecchia tradizione della mia famiglia .Veniva fatta tutti gli anni per preparare la torta di crema e amarene.specialità napoletana :una delizia che mio nonno esigeva per il suo onomastico il 17 maggio San Pasquale. Tu che HAI le amarene ,prova a farla .Cerca la ricetta su Int come ti ho scritto .Fammi sapere almeno se la torta ti è piaciuta stefania

    • afiammadolce

      Ciao Stefania, provvederò a chiedere al vecchietto se spedisce ma credo di no:( .Peccato che i frutti di una volta quasi scompaiano in più zone d'Italia! Se ti riferisci al pasticciotto lo conosco benissimo e lo faccio proprio con le mie amarene sciroppate! potresti provare con le ciliegie!So che è un'eresia ma…a mali estremi! Un abbraccio, Yrma

    • afiammadolce

      Ciao caro Saverio, io ti consiglio di farlo ma…se vuoi puoi anche non farlo (certo non è elegante “eliminare” il nocciolo :))). Grazie della tua visita e a presto!!

  • enzo

    Cara Ylenia, grazie per la ricetta di cui sopra, sono le ore 11.22 e le mie le mie ciliege amare e scure son già al sole e poi proseguo con le tua ricetta – ho in mente di utilizzare anche le foglie della pianta fare quel liquorino con un buon vino, ne sai qualcosa? soprattutto grazie per la tua dolcezza e il tuo dare con amore agli altri
    ti auguro una bellissima giornata

    ciao

    enzo

    • afiammadolce

      Carissimo Enzo, è un grande piacere leggere il tuo commento, mi riempie di gioia la giornata! Con le foglie di ciliegio non ho mai fatto (stranamente!:)) nessun liquore! Invece ho fatto tempo fa un liquore con i noccioli de-li-zio-so! Se riesco lo rifaccio e posto la ricetta, dedicata a te, naturalmente! Un buon pomeriggio a te e a presto! Yle

    • afiammadolce

      Caro Raffaele, scusa l’imperdonabile ritardo con il quale ti rispondo. Contenendo zucchero queste amarene senz’altro si conservano a lungo. Un anno senza dubbio. Ciò dipende però anche molto dall’accortezza ed igiene dell’esecuzione. Inoltre presta attenzione ad eventuali muffe. Luogo di conservazione buio e fresco. Per il resto…fidati del tuo naso e palato! Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *