Senza categoria

Fior di delizie sorrentine multigusto…per il mio compleanno!

Buongiorno!!
Dopo il mega pranzo/cena/spuntino..(vabbè no comment:-DDD)per il mio compleanno, eccomi da voi a..farvi gustare con me la composizione di mini tortine (Delizie di Sorrento) che ho creato per il mio compleanno!!! Non so come ringraziare ancora le mie amiche CarlaStefaniaArtù per il bellissimo pensiero che hanno avuto (mi hanno dedicato dei dolci strepitosi, andate a vedere!!), ma anche Renata (che ha fatto” la spia” dedicandomi poi una meravigliosa torta fragolosa..)e tutti voi che con cuore mi avete fatto i vostri auguri!! Siete stati fantastici e non so come ringraziarvi se non  offrendovi le Delizie multigusto che ho preparato ieri. 

Siete pronti?Sarà un lungo post (preparatevi!!!) poichè sono 4 gusti differenti: Pistacchio, caffè, gelsomore e lime. Partiamo!!!!

Per il Pan di Spagna Sprint (che vi posso assicurare di una sofficità straordinaria che nulla ha da invidiare alla classica preparazione laboriosa), cliccate qui .
Imburrate 6 stampini di diametro 10 cm per un’altezza di 4 cm (io ho scelto stampini a forma di fiorellino invece che il classico stampino sferico della Delizia) ed uno stampo unico (che sarà il “pistillo” della vostra composizione) da 16 cm di diametro. Fate cuocere a 180° in forno preriscaldato per circa 20 minuti (gli stampini piccoli) e 30 min. il grande.  Fate raffreddare

 
ed intanto preparare la Crema pasticcera:
500 g di latte
5 tuorli
100 g di zucchero
70 g di maizena
una bustina di vanillina
Più: 
400 ml di crema di latte fresca (che andrete ad aggiungere in seguito montata)
Montiamo i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungiamo
la maizena e la vanillina  e infine versiamo a filo il latte caldo.
Poniamo il pentolino sul fuoco e sempre mescolando, cuociamo fino a che
la crema si sarà addensata. Lasciamo raffreddare.

 Ora tagliate a metà i vostri fiori (ormai freddi) scavandoli leggermente (la parte più piena)

Prepariamo le varie bagne a seconda del gusto:
PER LA DELIZIA AL CAFFE’: (due fiori)
2 tazzine  di caffè ristretto con 2 cucchiaini di zucchero, a piacere un bicchierino piccolo di liquore a caffè, qualche chicco di caffè per la decorazione

PER LE DELIZIE AL LIME
2/3 bicchierini di limoncello, 1 cucchiaio di zucchero ed il succo di mezzo lime (grattugiate la buccia per la decorazione finale).
PER LE DELIZIE ALLE GELSOMORE
2/3 bicchierini di maraschino, un cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai d’acqua (più 2 gelsomore intere per la decorazione).

PER LE DELIZIE AL PISTACCHIO
2/3 bicchierini di rum, 1 cucchiaio di zucchero e 2 di acqua, un trito di pistacchi per decorazione.
Se preferite delle delizie più asciutte, diminuite leggermente le bagne.

Ora, preparate la crema che andrà a farcire i fior di delizia:
Montate la crema di latte fresca con 3 cucchiai di zucchero a velo vanigliato e, una volta pronta, unitene 2 cucchiai alla crema pasticcera. Ponete in frigo la restante panna montata.
Dopo aver amalgamato bene la crema, versatene un paio di cucchiai al centro per ogni fiore. 

PER LA DELIZIA AL PISTACCHIO: 1 cucchiaio di crema al pistacchio per ogni fiore (2 ), io ho acquistato dell’ottima crema Scyavuru siciliana doc.

PER LE DELIZIE GELSOMORE basterà aggiungere 5/6 di frutti fatti ridurre in un padellino con un po’ di zucchero qualche minuto a fiamma dolce.(tenete da parte un cucchiaino per la copertura)
PER LE DELIZIE AL LIME: Aggiungere il succo di mezzo lime e qualche goccia di essenza al limone
PER QUELLE AL CAFFE‘: è sufficiente aggiungere un cucchiaio di caffè nella crema.

COPERTURA: 
Preparate 4 ciotole per le diverse coperture. Prendere la panna precedentemente montata dal frigo ed aggiungerla alla restante crema pasticcera, amalgare dal basso verso l’alto  e dividerla per le 4 ciotole.

Per le gelsomore: unire 1 cucchiaino dalla riduzione precedente
Per quelle al lime: il succo di mezzo lime
Per quelle al caffè: 2 cucchiaini di liquore al caffè o caffè ristretto
Per quelle al pistacchio: 1 o 2 cucchiai di crema al pistacchio.

COMPOSIZIONE FINALE:
Dopo aver tagliato a metà i fiori, bagnati con le varie bagne, farciti con le creme, chiusi e ricoperti con le chantilly colorate, decorate ciascun fior in base al gusto con chicci di caffè, pistacchi tritati, zeste di lime e gelsomore.  

 

Sembra laborioso, vero?ma è stato più lungo scriverlo che farlo!!!Provateci, è una “VERA DELIZIA”
PS. se volete la ricetta classica della delizia al limone (che ho già postato) cliccate qui

67 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *