Senza categoria

Cucina regionale trentina: Risotto alla mela red deliciuos profumato al Traminer

Buon Lunedì a tutti gli amici che mi seguono con tanto affetto. Oggi è senz’altro un post particolare, diverso. Lo contraddistingue un’atmosfera poco leggera e la poca voglia di scherzare. No, non si può pubblicare una ricetta per una raccolta regionale che unisce la nostra Italia, senza rivolgere un pensiero ai tragici avvenimenti accaduti nelle ultime 48 ore. Non voglio aggiungere nulla se non: vi siamo vicini. Con il cuore, la mente e lo spirito.

Il tema di oggi è RISO. Vediamo cosa bolle nelle loro pentole

CALABRIA:   Riso salsiccia e peperoni di Rosa ed Io

CAMPANIA:     Pizza di riso di Le ricette di Tina

SICILIA:  Risotto ai Carciofi di Cucina che ti passa

TOSCANA:  Risotto all’ortica di Non solo piccante

LOMBARDIA:  Risotto alla pilota di L’angolo cottura di Babi

VENETO:  Risi e bisi di Semplicemente buono

FRIULI VENEZIA GIULIA:  Risotto de caperozoli di Nuvole di farina

PIEMONTE:  Panissa  di La casa di Artu

EMILIA ROMAGNA: Torta di riso di Zibaldone culinario

PUGLIA:  Tiedd d ris patan e cozz di Breakfast da donaflor

LAZIO:  Pomodori col riso di Chez entity

LIGURIA:    Risotto co-i spaeghi di Arbanella di basilico

UMBRIA:  Risotto al Tartufo di 2 amiche in cucina

MARCHE: Riso e lenta di La creatività e i suoi colori
ABBRUZZO: Risotto all’abbruzzese di In cucina da Eva

Da me invece troverete….

RISOTTO ALLA MELA RED DELICIOUS PROFUMATO AL TRAMINER

 INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Le mie mele bio dell’Alto Adige
Essendo bio ho deciso di tenere la buccia cosi da dare colore al piatto
Le mie erbe aromatiche freschissime!!!!

400 gr di riso Carnaroli
1 Scalogno 
Speck a dadini
20 gr. circa di erbette (salvia, timo, prezzemolo, rosmarino, menta)
1 bicchiere abbondante di vino Traminer Aromatico trentino
Abbondante brodo vegetale
40 gr. di burro
2 mele Red Delicius (io bio)
Sale e pepe 
Grana Trentino
 
Sbucciamo e tagliamo a rondelle uno scalogno, e lo facciamo rosolare in
abbondante burro insieme allo speck a dadini. Uniamo il riso e lo facciamo tostare. Bagniamo il riso
con il Traminer Aromatico e lo lasciamo sul fuoco mescolando con un
cucchiaio di legno fino a far evaporare il vino. Aggiungiamo al riso un
mestolo di brodo caldo, e proseguiamo la cottura mescolando di tanto in
tanto ed unendo un mestolo di brodo quando il precedente è stato
assorbito. Nel frattempo laviamo le erbette e le tritiamo finemente,
sbucciamo le mele (io no, poichè erano BIO) e le tagliamo a cubetti. Dopo circa 10 minuti di
cottura del riso, uniamo il tutto. Bagniamo col brodo, regoliamo di sale
e portiamo a cottura lasciando il riso al dente (20 minuti totale
cottura). Una volta raggiunta la cottura desiderata lo mantechiamo con
qualche noce di burro e con del Grana del
Trentino.

45 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *