Senza categoria

Liquore Curaçao

Buona sera a tutti i miei amici del blog! Con piacere vi posto la ricetta del liquore Curaçao anticipato dalla mia torta di qualche giorno fa. E’ un liquore profumatissimo!! Come dicevo nel precedente post, spesso viene colorato con una sostanza chimica che gli conferisce il tipico colore blu, io sono per la natura che ci dona tutta la bellezza possibile, quindi, eccovi l’antica ricetta ..di mia nonna! Ve ne sono molte in giro, questa è datata e, a mio modesto parere, la migliore (ed anche la più facile, io sono per le cose pratiche). Un abbraccio!!!

Come noterete dalla bottiglia..è quasi finito!!!!:-)

INGREDIENTI
400 g di alcool a 95°
350 g d’acqua
280 g di zucchero
30 g di scorza d’arancia amara bio  (o semplicemente 1 arancia acerba bio)
1 g di corteccia di cannella
1g di vaniglia
1 chiodo di garofano.

Tagliare a pezzetti la scorza d’arancia, porla in una terrina con l’acqua (minerale naturale) calda circa 35 gradi, lasciare in ammollo tutto il giorno poi filtrare conservando l’infuso in un barattolo chiuso, al fresco. Mettere le scorzette in un grande barattolo insieme alle altre spezie, unire l’alcool e far macerare per 15 giorni agitandolo una volta al giorno. Dopo tale periodo, in una pentola versare l’acqua d’arancio conservata, lo zucchero e far andare sul fuoco a fiamma bassa fino a quando lo stesso sarà sciolto. Far raffreddare e unirlo al macerato d’alcool. Lasciar riposare un giorno intero, poi filtrare ed imbottigliare. Servire dopo qualche mese per dar modo al liquore di sprigionare tutto il suo aroma.

53 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *