Senza categoria

Fiori….di Pasqua!

BUONGIORNO!!!!Che sia un nuovo giorno pieno di positività per tutti noi!!Dormito bene cari?Spero proprio di sì..oggi vi voglio dare una ricetta/idea per la tavola pasquale. Carini da vedere e golosi da mangiare, questi fiori sono in linea con la mia idea di tavola primaverile! Amo molto i fiori …se poi sono amnche commestibili, ancora meglio, no?:-)Nell’impasto troverete…una verdura!! ricordate la mia Barchetta del corsaro nero? Lì nell’impasto c’erano le melanzane qui i verdi fagiolini!molto adatti a mio parere in periodo pasquale.
Vi lascio con un messaggio di fiducia che la grande poetessa Alda Merini ha scritto:

Da queste profonde ferite, usciranno farfalle libere

INGREDIENTI
PER L’IMPASTO:
200 g di fagiolini (anche surgelati)
300 g di farina
2 cucchiai di olio evo o margarina
sale e pepe qb
mezzo cucchiaino di lievito x torte salate
menta fresca qualche foglia (5 o 6)

erba cipollina fresca  qualche filo (circa 10)

Ponete su una spianatoia la farina, al centro unite i fagiolini e le erbette precedentemente scolati e frullati nel mixer e il resto degli ingredienti. Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e sodo (unite se occoresse ancora un po’ di farina). 

 PER I RIPIENI :
un carciofo tagliato a fettine sottili
60-70 g di pisellini
40-50 g di favette
1 uovo
2 cuccchiai di pecorino romano grattugiato
mezzo cucchiaio di zenzero
2 cucchiai di panna fresca o latte
mentuccia
prezzemolo
erba cipollina
scalogno e aglio secco
sale pepe qb
2 uova sode

1 RIPIENO AI CARCIOFI: Sbollentare le fettine di carciofo (dopo averle messe a bagno in acqua con farina e succo limone per 5-6min), scolarle e condirle con una vinaigrette preparata prima con olio evo succo di limone, sale e pepe, prezzemolo e un pizzichino di aglio secco. 2 RIPIENO AI PISELLI: stufarli in padella con una noce di burro, 3 cucchiai d’acqua lo scalogno e un pizzico d’aglio secco, sale pepe qb. Appena saranno teneri, versare l’uovo sbattuto con il pecorino, pepe, la panna (o il latte) lo zenzero,la buccia e il succo di mezzo limone, erba cipollina. Far addensare per pochi secondi e spegnere.
3 RIPIENO ALLE FAVE: Sbollentare le favette,sgusciarle,condirle con olio evo,sale pepe qb, e mentuccia.

Stendere l’impasto in una sfoglia sottile circa 1/2 cm, foderate con esso degli stampini ondulati precedentemente imburrati di circa 10 cm di diametro e 6 cm di altezza (per comodità capovolgete lo stampino sull’impasto e con un coltello ritagliatelo al di fuori dello stampino di un paio di cm cosicchè si foderi perfettamente) Bucherellate il fondo ed infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti. Una volta freddi, farcite i vostri fiorellini con i vari ripieni e, aggiungete delle uova sode tagliate a fette per creare il fiore e, spolverizzate a piacere con semi di sesamo e papavero.
Con questo impasto otterrete circa 6 fiori.

 
 

102 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *