Senza categoria

Pastierine di kamut supreme

Buon sabato sera a tutti voi!!!! Vi propongo un ricetta che ho preparato apposta per partecipare ad un contest..no, non uno qualunque… il contest della mia amica Stefania! Chi mi conosce sa che ho partecipato solo ad un contest nella mia vita da blogger (su invito proprio di Stefania) e, questa volta, per dimostrarle il mio affetto, le voglio dedicare questa ricetta. E’ una crostatina preparata con farina di kamut, con all’interno ricotta di bufala e grano di kamut, il tutto profumato al kirsch (il mio!preparato lo scorso luglio con delle stupende amarene). Stefy…questo post è per te:-))))

Belli, vero questi fiori di cliegio?:-)

INGREDIENTI
Per la pasta frolla con farina di kamut

100 g di farina di kamut
100 g di farina 00
100 g di zucchero di canna
1 intero e 1 tuorlo
60 g di burro morbido
qualche goccia di vanillina
1 punta di lievito per dolci vanigliato


Su una spianatoia ponete la farina a fontana, al centro tutti gli ingredienti. Impastate velocemente, formate una palla liscia e soda e ponetela a roposare in frigo per mezz’ora avvolta dalla pellicola.

RIPIENO ALLA RICOTTA DI BUFALA E GRANO DI KAMUT PROFUMATO AL KIRSCH

60 g di grano di kamut
200 ml di latte di riso
200 g di zucchero di canna
mezza fialetta di aroma maraschino
mezzo bicchierino di liquore kirsch (io, il mio)
150 g di ricotta di bufala (o, se preferite un gusto piu delicato di pecora)
2 uova intere ed 1 tuorlo

Cuocete il grano di kamut come indicato sulla confezione (io acquisto quello che si cuoce in 10 minuti), dunque ponetelo in una pentola (una volta cotto!) insieme al latte di riso ed 80 g di zucchero. Cuocete a fiamma dolce per circa 10 minuti. Intanto amalgamate in una ciotola la ricotta di bufala con il restante zucchero, le uova (una alla volta), la mezza fialetta di maraschino ed il kirsch. Unite il composto di grano ormai freddo e mescolate con cura.
Imburrate gli stampini per crostatine (i miei misurano 10 cm), foderateli con la pasta frolla al kamut e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta. Versate il composto (avendo cura di non riempirli troppo!), ritagliate delle striscioline con la rimanente pasta frolla e formate le grigliette. Infornate a 180°  in forno già caldo per circa 15/20 minuti.

Tulipani gialli..io li adoro!

il mio kirsch




83 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *