Senza categoria

Carciofi caramellati all’orientale

Buon Mercoledì!!! Oggi ricetta dal sapore orientaleggiante..o forse meglio definirla  fusion poichè questi carciofi sono stati caramellati con aceto di riso (il mirin giapponese), mosto d’uva cotto e salsa di soja…il tutto accompagnato da abbondante zenzero fresco. Vi ho convinti?! Provate 😉

INGREDIENTI
1 pacco di spaghetti di soja (o di riso)
2 carciofi grandi tagliati a spicchi in modo da ottenere 8 cuori (romaneschi)
50 ml di mosto d’uva cotto
salsa di soja a piacere
40 ml di aceto di riso
2 cucchiai di zucchero
zenzero fresco grattugiato q.b.
4 cucchiai di Olio extravergine d’oliva

Pulite i vostri carciofi e tagliateli a spicchi

Fateli cuocere in acqua bollente salata fino a che risulteranno morbidi. Scolateli e teneteli da parte. In una padella ponete il mosto d’uva cotto, l’aceto di riso e lo zucchero. Fate caramellare a fiamma dolce e cuocete per 4/5 minuti fino a quando non si addensa. Unite i carciofi, la salsa di soja a piacere e lo zenzero fresco grattugiato.

Cuocete i vostri spaghetti come indicato sulla confezione ed adagiateli sul piatto di portata ponendo al di sopra di essi i carciofi caramellati.  Accompagnate il tutto con salsa di soja.

69 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *