Senza categoria

Zuppa campestre

Buon Lunedì, oggi sono veramente di corsa ma volevo ugualmente aggiornare il mio blog con una ricetta light (dopo gli stravizi del weekend carnevalesco) e soprattutto rinvigorente poichè almeno qui dalle mie parti, il tempo è uggioso, ventoso e…umido:-( Beh, dai….diamoci una carica di adrenalina da soli (sembro molto Morandi in questo momento, avrò fatto indigestione sanremense:-)) e..BUON LUNEDIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!:-))))))Baci

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 
700 g circa di zucca
1scalogno
2 barattoli di fagioli cannellini (o se preferite i borlotti)
un trito di salvia, prezzemolo, rosmarino, peperoncino, ortica ed alloro
un cucchiaino di curcuma
un bicchiere di passata di pomodororo (Io ho quelle che fanno i miei, 100% bio!)circa 200 g
sale qb
olio 3cucchiai
un bicchire d’acqua
un cucchiaio di brodo vegetale in granuli .

Tagliate la zucca a cubi, ponetela in pentola con l’aqua, l’olio, il cucchiaio di brodo in granuli,
lo scalogno, le spezie ed il sale. Far cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti e poi aggiungere i fagioli. Continuate la cottura per altri 10 minuti e spegnere.

IL TOCCO CROCCANTE (da evitare se si è a dieta): In un padellino con olio evo, fate rosolare circa 40 g di pancetta tesa (io l’ho omesso per motivi di dieta, almeno oggi!ma  un tocco che dà croccantezza e sapore!) e un cucchiaio tra pane grattugiato e farina gialla per polenta per circa 3 minuti. Servite questa zuppa ponendo questo composto croccantino su ogni piatto.

52 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *