Senza categoria

Waffeln dolci e salati

Buongiorno ragazze e ragazzi!!!! Il primo giorno della settimana è passato, speriamo che nella parte restante la temperatura sia più clemente!!!! Oggi sono piuttosto di corsa quindi voglio lasciarvi subito alla ricetta (anzi, le ricette!!)di oggi: i waffeln sono delle deliziose cialde morbide conosciute anche con altri nomi nei vari paesi (in Francia sono les gauffres, in Inghilterra e nei paesi anglofoni sono i Waffles ed infine Waffeln nei paesi di lingua tedesca). Insomma…avendo comprato l’apparecchio in Germania non posso che definirle cosi!!:-)Ve li propongo sia dolci che salati! Sono un’alternativa sfiziosa sia per un antipasto che per un dessert leggero. Spero vi piacciano e..Buon Martedì!!!

 INGREDIENTI PER WAFFELN DOLCI

500 g di farina 00
2 cucchiaini di lievito per dolci da miscelare alla farina
200 g di burro
180 g di zucchero
5 uova
una fialetta di vanillina o 2bustine di vanillina
370 g di latte
Montate a spuma con le fruste elettriche a velocità media il burro, aggiungete lo zucchero e la vanillina; le uova uno alla volta ed unire a filo il latte tiepido con la farina miscelata al lievito. Continuate a girare per 3/4 minuti alla massima velocità. Ponete a cucchiaiate l’impasto nella macchina per waffel oleata chiudete il coperchio e..fatto! (Se non avete la cialdiera potete sempre cuocerle a cucchiaiate in un padellino imburrato)

VERSIONE SALATA non aggiungete lo zuccero nè la vanillina ed aggiungete il lievito per torte salate (invece che quello per dolci), un cucchiaino di sale, 3 cucchiai di grana, un pizzico di pepe e noce moscata (facoltativo) 50 g speck o altro salume tagliato a minuscoli dadini,  70 g circa di emmenthaler o provolone a pezzettini. (Il tutto da inserire a fine lavorazione impasto).  Io non specifico nessuna farcia poichè trovo che sia più facile assecondare i propri gusti, io ho ritagliato con dei minuscoli tagliabiscotti a cuoricino della mozzarella “asciutta” per la versone salata mentre per quella dolce ho preferito un trito di noci con del miele ed un’ulteriore spolverizzata di zucchero a velo vanigliato o la mia marmellata di ciliegie. Ovviamente potete anche accompagnarle con delle palline di gelato e sciroppo d’amarena oppure con una salsa tiepida alla vaniglia…Insomma: sbizzarritevi!

44 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *