Senza categoria

Cuori di Nocciolinzer

La Linzer, originale, prevede l’uso delle mandorle anche se molte sono le varianti alle nocciole. Io non avevo voglia della solita, classica crostata austriaca che mangio nei miei frequenti viaggi nell’area austro-tedesca! E poi, volevo omaggiare il regalo che mi hanno fatto una settimana fa: tante nocciole bio direttamente dall’albero!Così nasce questa Linzer alle nocciole e monoporzionata a forma di cuoricino!!!Voi direte: ma va!che novità!!!:-)))Beh fino al 14 mi va di sfruttare i miei stampini, tagliabiscotti etc….:-) Un abbraccio a tuttiiiiiii!!

INGREDIENTI

200 g di farina 00
1 cucchiaio di lievito per dolci
100 g di zucchero
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio colmo di cannella
1 cucchiaio colmo di spezie in polvere tra: zenzero, chiodo di garofano, anice stellato, o se preferite solo chiodo fi garofano insieme con cannella e vanillina)
la buccia di 1 limone non trattato
1 uovo
1 albume
100 g di burro morbido
100 g di nocciole tritate
100 g circa di marmellata di lamponi ( o se non l’avete può andar bene anche di mirtilli, o frutti di bosco certo l’originale prevede quella di lamponi)
1 rosso d’uovo e un cucchiaino di latte per spennellare

Sulla spianatoia formate la farina a fontana miscelata al lievito, unite al centro tutti gli ingredienti eccezion fatta per la marmellata e il rosso d’uovo e latte che serviranno per la copertura. Formate un impasto liscio ed omogeneo impastando per bene come una comune pasta frolla. Ponete in frigo a riposare per almeno mezz’ora. Formate con l’impasto una sfoglia che andrete tagliare con il tagliabiscotti a forma di cuore. Spalmate la marmellata su ogni cuoricino e ricoprite con delle strisce. Spennellate con il rosso d’uovo ed il latte ed infornate a 180° per circa 20/25 minuti o comunque fino alla doratura.. Se invece volete creare una classica crostata di Linzer la cottura sarà almeno di 30 minuti in uno stampo da 26 cm per queste dosi.

46 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *