Senza categoria

Cuore di risotto rosa con cuoricino di trota salmonata

Buon Lunedì!! E’ iniziata una nuova, freddissima settimana. Ce ne faremo una ragione…a me il freddo piace tutto sommato, poi, donne!! ricordate che tonifica il fondoschiena ed allontana le rughe!!:-DDDDD. Ok, vogliamo consolarci dall’idea così lontana di una dorata spiaggia con palme annesse…..
Oggi ricetta per San Valentino! Vi ho proposto già qualcosina di (spero) interessante. Oggi proseguo con un risotto che ho sfumato con un vino rosso passito: il Teroldego Masetto Dolce. La scelta di un vino come questo mi ha dato la possibilità di non creare un risotto “scuro” tendente al viola, ma di ottenere proprio la sfumatura rosata che volevo per fare  pendant  con il filetto di trota salmonata.
Vi lascio alla ricetta!! E vi auguro uno splendido inizio settimana!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

200 g di riso per risotti
3 cucchiai di olio evo
uno scalogno
1 pizzico d’aglio in polvere o mezzo spicchio d’aglio fresco
mezzo bicchiere di Teroldego passito (o altro vino rosso passito)
sale, pepe, zenzero in polvere
Brodo vegetale q.b.
Filetto di trota salmonata già cotto e posto a rassodare in frigo
Aceto balsamico e prezzemolo per decorare

In una padella sofffriggete lo scalogno e l’aglio nell’olio, aggiungete il riso, fatelo tostare e sfumate con il vino rosso passito. Quando è evaporato, aggiungete 1 mestolo alla volta, il brodo continuando a mescolare. Proseguite fino a quando il riso non risulterà cotto. Unite infine una spolverata di pepe, una di zenzero, aggiustate di sale e sbriciolate un po’ della vostra trota salmonata mescolando. Unite se volete una noce di burro (io solo olio evo). Procuratevi una formina per biscotti a forma di cuore (abbastanza grande!)poggiatela sul piatto da portata e ponete all’interno la porzione di riso livellando con un cucchiaio e pigiando per far sì che il riso assuma la forma. Lasciate rassodare per una decina di minuti, togliete la formina delicatamente, con una formina più piccola a forma di cuoricino, tagliate il filetto di trota salmonata (anche acquistato affumicato) già freddo, ponete il cuoricino di pesce sul cuore di riso, decorate con un ciuffetto di prezzemolo e del balsamico intorno al cuore. Una spolverata di zenzero e…il vostro primo piatto di San Valentino è pronto;-)

54 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *