Senza categoria

Vellutata di zucca speziata con trito di pistacchi

Eccoci, è lunedì…le feste son passate e…il mio blog inaugura una nuova sezione che, spero, interesserà molti, il titolo esplicativo è “a dieta!” . E’ nata dall’esigenza mia in primis di ristabilire un po’ il mio equilibrio alimentare dopo gli stravizi delle feste e poi anche per accontentare le mie amiche che vorrebbero mantenersi in linea senza rinunciare al gusto. Parto con un classico..la zucca ha mille proprietà: diuretica, lassativa, ricca di vitamine (la A soprattutto) ma anche ferro, calcio, potassio…(E poi un po’ di sana cromoterapia con l’arancione che è il colore del benessere!!:-) La mia vellutata è un concentrato di spezie che, si sa,  aiutano a limitare l’uso di sale e condimenti donando sapore e profumi. Vi ho convinte? per preparare questo piatto bastano pochi minuti, vi consiglio di consumarlo a cena accanto ad un frutto..

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 

400 g di zucca pulita e tagliata a pezzettoni
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
salvia fresca (4 foglioline) oppure essiccata
1 cucchiaio di curcuma
1 grattugiata di zenzero fresco (o, se non l’avete un cucchiaio di zenzero in polvere)
1 pizzico di cardamomo (facoltativo)
sale
1 filo di olio extravergine d’oliva (circa 1 cucchiaino per ogni piatto)
pistacchi tritati
1 punta di peperoncino (se amate il gusto forte poichè c’è già lo zenzero che è molto intenso)

Fate cuocere con un pizzico di sale la zucca tagliata a dadoni insieme a mezzo bicchiere d’acqua sfruttando così il vapore (se avete la vaporiera anora meglio, cuocete li la vostra zucca). Una volta sfatta (fatela cuocere poco, non è necessario che si sfaldi del tutto, così resteranno intatte le proprietà), frullate con il mixer a immersione, aggiustate di sale, unite tutte le spezie. Porzionate, su ogni piatto unite un trito di pistacchi fatti tostare precedentemente in padella, una fettina di zenzero fresco, foglioline di salvia e un filo d’olio evo.

17 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *