Senza categoria

Spekulatius Praline

E va bene…..l’Epifania s’è portata via tutte le feste! feste in cui un po’ tutte noi appassionate/i di cucina ci siamo sbizzarrite! è stato bello…così l’altro ieri sera per “salutare” le feste, ho aperto uno dei miei libri natalizi, ho dato uno sguardo alla dispensa valutando cosa era da “far fuori” prima dell’inizio di un’po di sana alimentazione dopo gli stravizi e così, sono nate queste praline…Gli Spekulatius non sono altro che dei biscottini tedeschi speziati (molto simili a quelli che trovate all’Ikea) tipici delle feste che, a mio parere, sono perfetti anche nel thè quando non lo si vuole zuccherare…Insomma, diciamola tutta: volevo “eliminare” tutti i biscotti presenti dalla mia dispensa per non avere tentazioni da Lunedì!!!:-)

INGREDIENTI PER CIRCA 25 PRALINE

150 g di spekulatius  (ovvero biscotti speziati se ne avete, in alternativa normalissimi biscotti secchi e, in quel caso, aggiungete un pizzico piccolissimo di: cannella, pepe, anice stellato, chiodo di garofano, noce moscata ovvero il “pisto” che si usa nei roccocò napoletani)
50 g di burro ammorbidito
3 cucchiai di rum
3 cucchiai di acqua
1 cucchiaio colmo di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio colmo di zucchero a velo vanigliato
Codette, confettini, zucchero a velo, zucchero di canna, pistacchi tritati e tutto ciò che volete/avete per decorare

In una ciotola ponete i biscotti tritati (e le spezie se non usate biscotti già speziati), il burro, rum, acqua, cacao e zucchero a velo, formate un impasto omogeneo. Ponete in frigo a rapprendersi per 15 minuti. Formate poi delle palline con le mani molto piccole (sono più graziose) e a questo punto potete decorarle a piacere: tuffatele nel cacao amaro, nello zucchero di canna, nello zucchero a velo oppure bagnando con un goccio d’acqua la superficie delle vostre praline, ponetevi sopra i confettini colorati.

CIAO FESTEEEEEE, CI RIVEDIAMO L’ANNO PROSSIMO 😉

16 commenti

Rispondi a Donaflor Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *