Senza categoria

Crespelle integrali con cuore verde cremoso

 Eccomi qui ad un’altra ricetta dopo i miei panini alle erbette che tanto vi sono piaciuti:-) (Beh, sì..il micetto mi è quasi spiaciuto mangiarlo:-) Questa volta invece vi propongo una crespella preparata con farina integrale (come sapete cerco di preparare spesso pane o altro limitando l’uso della farina bianca)farcita con spinaci e formaggi che creano un ripieno morbido arricchito però anche dalla croccantezza dei pinoli e dalla dolcezza dell’uva passa. Insomma…sicuramente ricco!! Vi lascio alla ricetta ma prima, voglio ringraziare Paola di Pannifricius Delicius e Donaflor per aver pensato a me al giochino/premio a cui ho già partecipato su invito di Ombretta:

 Grazie ancora di cuore a queste splendide blogger!!!! ed ecco la ricetta:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
100g farina integrale
220g di latte
2 albumi
un pizzico di sale
un cucchiaio di olio evo

RIPIENO:
8 cubi di spinaci surgelati (o spinaci freschi)
un cucchiaio di pinoli
un cucchiaio di uva passa
un pizzico d’aglio in polvere
sale e pepe qb
un pizzico di noce moscata
un cucchiaio di olio evo (più una noce di burro se volete io evito sempre privilegiando l’olio evo)
60 g circa di formaggio fontina o emmenthaler
3 cucchiai di grana.

Preparate le crespelle setacciando la farina al sale, unendo le uova mescando bene ed infine mescolando pian piano il latte continuando a girare per evitare la formazione di grumi. Far riposare per circa mezz’ora.  Intanto, nella padella a fiamma dolce, fate sciogliere i cubi di spinaci nel caso, pigiate con la forchetta e buttate l’acqua in eccesso. Poi versate l’olio ed il burro e il resto degli ingredienti, tranne il formaggio, il grana e la panna. Cuocere dolcemente per circa 10 minuti .   Cuocete le crespelle nel padellino adatto o in padella di circa 20 cm, girando con attenzione con una spatola sottile. Riempite ogni crespella con un po’ di ripieno e dadini di fontina, avvolgetele e ponetele in una teglia da forno imburrata, spolverizzate con il grana, la panna e qualche fiocchetto di burro. Infornate a 170° per circa 10 minuti, verificando che non si bruci la superficie!

30 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *