Senza categoria

Charlotte bianca e nera

Essendo Domenica ed avendo ospiti a pranzo, non potevo esimermi dal creare una nuova torta! così ho creato questa torta semifreddo davvero adatta alla bella stagione… Procedimento lungo ma solo perchè bisogna far raffreddare bene tutto prima di passare alla composizione finale! Ecco a voi la ricetta…

INGREDIENTI PER UN PAN DI SPAGNA A CACAO (stampo da 26 cm )

5 uova
5 cucchiai di acqua calda
200 g di zucchero
200 g di farina
40 g di cacao
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

Rivestite con carta da forno la teglia con stampo a cerniera (da 26 cm). Intanto, mescolate le uova con l’acqua e lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso, setacciate farina, cacao e lievito in polvere quindi incorporate al composto. Versare la pasta nello stampo e fate cuocere a 180° per circa 40/50 min.

CREMA ALLA VANIGLIA
½ litro di latte
4 tuorli
25 g di amido di mais
150 g di zucchero
250 ml di panna
2 fialette aroma vaniglia
12 g di colla di pesce lasciata in acqua per 10 minuti

Montate i tuorli con lo zucchero e, una volta spumosi, aggiungete l’amido ed il latte a filo.  Mescolate con la frusta e ponete sul fuoco a fiamma moderata fino a che la crema si sarà addensata continuando a mescolare.  A parte fate ammorbidire i fogli di colla di pesce in acqua fredda e, una volta addensata la crema, aggiungete la gelatina ben strizzata. Mescolate con cura ed infine aggiungete la vaniglia.  Lasciate raffreddare la crema ed intanto montate la panna. Quando la crema sarà fredda, aggiungete la panna mescolando dal basso verso l’alto per evitare che smonti. Intanto, se la base al cacao dovesse risultare troppo alta, tagliatela a metà( e conservate l’altra parte nel congelatore per un’altra torta!) Riponete la base nello stampo a cerniera foderato di carta forno e versate la crema, livellate con una spatola e ponete in frigo tutta la notte. L’indomani, passate alla decorazione con pavesini oppure savoiardi, scaglie di cioccolato bianco e roselline di zucchero (o ciò che volete)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *