Senza categoria

Melanzana a scarpone..per i food victims ;-)

Si sa, noi donne amiamo le scarpe (ammetto di avere un’infinita serie di paia) e dunque, come non amare anche questo…scarpone :-D.
Piatto della tradizione partenopea, questa ne è la variante vegetariana (alcune ricette prevedono l’utilizzo della carne tritata) ma supersaporita..io ne mangerei a gogò! Se anche voi come me siete delle fashion victims e delle food victims, provate questa ricetta magnificamente suggerita dalla mia mamy (donna dalle mille virtù canoro-culinarie e non solo ;-))

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

3 melanzane (la varietà lunga)
2 fette di pane raffermo tipo pugliese
1 manciata di capperi
150 g circa di pomodorini ciliegia
basilico
sale, pepe, aglio
olive nere denocciolate circa 100 g
olio evo
1 grattugiata di parmigiano
(a piacere aggiungere un’acciuga sott’olio per chi ne ama il gusto)
Scamorza affumicata

COMPOSIZIONE

Tagliare a metà le melanzane, scavarle (tenere da parte il ripieno) e porre del sale grosso affinchè spurgano l’amaro. Dopo circa 20 minuti, sciacquarle per bene, premerle delicatamente e friggerle in una padella con olio extravergine ben caldo fino a che saranno dorate. In quello stesso olio già caldo fate soffriggere il pane che avrete tagliato a dadini privato della scorza per un paio di minuti (fino a doratura). Fatto ciò nella stessa padella facciamo soffriggere anche la parte interna della melanzana tagliata a quadrotti piccoli, appena dorati, toglieteli, scolateli su carta assorbente. A parte in un padellino con pochissimo olio extravergine, fate dorare l’aglio e aggiungete i pomodorini ciliegia a pezzetti e i capperi e le olive nere. Salate, pepate e fate cuocere pochissimo ( per non più di 2 minuti).

FINALE

In una teglia da forno adagiate le melanzane una accanto all’altra ben vicine, riempitele con i pomodorini (ricordatevi di elminare l’aglio!), il ripieno della melanzane, i tocchetti di pane fritto, basilico e una spolverata di parmigiano. Preriscaldate il forno a 170° e ponete le melanzane per circa 10 minuti. Passato questo tempo, adagiate una fettina di scarmorza affumicata (o normale) su ogni scarpone (volendo anche un’acciuga). Riporre in forno per altri 10 minuti.  Buon scarpone a tutti!!!!!!

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *