Senza categoria

Ciambellone di patate

Questa è davvero una ricetta duttile…con questo impasto si possono creare focacce dal gusto straordinario e soprattutto con una morbidezza senza eguali grazie alla presenza della patata. .potete crearla già farcita oppure, come ho fatto io, lasciarla vuota (a forma di ciambella in questo caso) e farcirla in seguito a piacimento…Vi ho convinte? dai….provatela! è più difficile a dirsi che a farsi 🙂

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DI 24 CM DI DIAMETRO

400 G FARINA MANITOBA
2 UOVA GRANDI INTERE ED UN TUORLO (se sono piccole meglio aggiungerne un altro)
3 PATATE PICCOLE (qualità farinosa) CORRISPONDENTI A CIRCA 250 G
1 BUSTINA DI LIEVITO DI BIRRA LIOFILIZZATO
1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO
50 G DI LATTE
SALE E PEPE q.b.
50 G DI BURRO
50 G DI OLIO EVO
GRANA GRATTUGIATO A PIACERE

PROCEDIMENTO

Lessate le patate con la buccia in acqua salata per circa 30 minuti. Sbucciarle, schiacciarle e, una volta raffreddate, ponetele al centro della farina a fontana aggiungendo il sale, il pepe, il burro morbido, il grana ed il lievito. In un pentolino fate intiepidire il latte con lo zucchero e versatelo poco alla volta sulla fontana di farina (facendo attenzione alla consistenza). Impastate poco perchè gli impasti con le patate più vengono lavorati più assorbono e richiedono farina rischiando di diventare duri. Formate una palla e lasciatela riposare in un luogo tiepido in una ciotola infarinata per circa 1 ora e 30 (o comunque fino a che non avrà raddoppiato il suo volume). Spennellate di olio extravergine uno stampo a ciambella di 24 cm.Versate l’impasto, livellato ed effettuate la 2° lievitazione (questa volta basterà porre la ciambella in luogo tiepido e farla lievitare mezz’ora c.ca). Spennellate con olio extravergine la superficie e ponete il nostro ciambellone di papate in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *