Senza categoria

Pasticciamo il Pasticciotto crema ed amarena….

Ecco un altro dolce di tradizione partenopea e meridionale in genere…il Pasticciotto (chiamato anche Bocconotto ma con ripieno che può essere differente). Da piccola era la mia colazione preferita!! Pasticciotto crema ed amarena con cappuccino!:-) (moooooooolto leggera come colazione) , mio padre mi portava in pasticceria prima di scuola tutte le mattine e mi deliziavo con questi pasticcini davvero invitanti…Ecco la ricettina…
PASTA FROLLA (teglia di diametro 28 cm ma potete anche fare dei singoli pasticciotti!)
500 g di farina 00
200 g di burro
4 tuorli 
1 pizzico di sale
180 g di zucchero
Scorza di limone grattugiata

Impastiamo rapidamente tutti gli ingredienti sulla spianatoia, formiamo una palla e lasciamola riposare in frigofero per mezz’ora.

CREMA PASTICCERA

500 g di latte
5 torli
100 g di zucchero
40 g di maizena
una bustina di vanillina

Montiamo i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungiamo la maizena e la vanillina  e infine versiamo a filo il latte caldo. Poniamo il pentolino sul fuoco e sempre mescolando, cuociamo fino a che la crema si sarà addensata.

COMPOSIZIONE FINALE

Dividiamo la pasta frolla in due panetti, stendiamo il primo con il mattarello e adagiamolo sulla teglia precedentemente imburrata, bucherelliamo la superficie con i rebbi della forchetta e versiamo la crema pasticcera. Aggiungere le amarene sciroppate (circa 15 ma dipende dai vostri gusti!) e ricopriamo con l’altro disco di pasta frolla (altezza dei dischi circa 1,5 cm circa). Facciamo cuocere a 180° per circa  30 minuti o comunque fino a che la superficie sarà imbiondita. Una volta cotta, lasciamo rffreddare e spolverizziamo con abbondante zucchero a velo vanigliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *