Senza categoria

Grazie dei fior……di zucca!!pastellati naturalmente :-)

La bella stagione ci consente di godere di questi deliziosi fiorellini di zucca dal sapore molto delicato che si possono consumare in mille modi! Quelli che ho acquistato io al mercato ieri mattina non erano molto grandi, ragion per cui ho preferito non riempirli (in genere con la ricotta ed un pezzetto di provola sono squisiti!) ma semplicemente bagnarli nella pastella e friggerli. Dunque, per circa 20 fiori di zucca occorrono:
INGREDIENTI PER LA PASTELLA
Mezzo bicchiere di latte
Mezzo bicchiere di farina
Un cucchiaino di lievito istantaneo
Un uovo
Un pizzico di sale e un pizzico di pepe (a piacere)
Un spolverata di pecorino romano o parmigiano

Stemperate la farina ed il lievito con il latte, mescolando con una forchetta, aggiungete l’uovo ed il resto degli ingredienti. Scaldate una padella con olio evo, intingete i fiori di zucca nella pastella (che si sarà leggermente gonfiata grazie al lievito) e friggete, facendo attenzione a non bruciare (essendo delicati capita spesso!) i nostri fiorellini.  Scolateli su carta assorbente e, se non li consumate subito, teneteli in caldo in forno fino al momento in cui li servirete in tavola.

N.B. Con questa pastella potete friggere altri tipi di verdura (zucchine o peperoni preventivamente tagliati a bastoncini)oppure se vi avanza del formaggio ormai un po’ indurito, tagliatelo a dadini e friggetelo in pastella…sarà una delizia!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *