Senza categoria

Crostata alle fragole con crema di pistacchi e miele..sperimentiamo!

Ho creato questa deliziosa crostata come dono ad una festa di “arrivederci” ad un amico siciliano che partirà in questi giorni per tornare nella sua amata terra (Ciao Francesco!)…e come non proporre un dolce ai pistacchi ad un siciliano????!!ma giocando un po’ con la fantasia ho creato questo connubio riuscitissimo! provate…
P.S. Putrtoppo non ho potuto fotografare la torta tagliata ma …assicuro che era ottima 🙂

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA (tortiera da 26 cm)
250 g di farina
1 pizzico di lievito in polvere
80 g di zucchero
1 pizzico di sale
120 g di burro
1 uovo
20 g di Pistacchi di Bronte sgusciati non salati e tritati

Mettete sulla spianatoia la farina ed il lievito ed al centro tuttii gli altri ingredienti, lavorando rapidamente fino ad ottenere un composto compatto. Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Conservatela in frigo fino al momento dell’utilizzo.

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA
Mezzo litro di latte fresco
4 tuorli
40 g di farina o maizena
un pizzico di cannella per aromatizzare (se non la amate utilizzate pure la vanillina)
80 g di zucchero semolato

Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungete la maizena e la cannella. A parte riscaldate il latte ed aggiungetelo a filo continuando a mescolare con la frusta fino per non formare grumi. Una volta che il tutto è ben amalgato, ponete sul fuoco il tutto e, sempre continuando a mescolare, cuocete a fuoco medio fino a che la crema non si è addensata.

CREMA AI PISTACCHI E MIELE

Molto semplice: tritate 200 g di pistacchi di Bronte nel mixer fino a renderli cremosi ed aggiungete la stessa quantità di miele biologico di Acacia.

COMPOSIZIONE FINALE

Stendete la pasta frolla nella tortiera imburrata e bucherellate la superificie con una forchetta. Fate cuocere a 160° per circa 30 minuti. Una volta cotta, stendete su di essa la crema ai pistacchi, versate sopra la crema pasticcera ed infine, pulite e tagliate a metà 250 g di fragole, disponetele sulla crema ed infine seguendo le istruzione riportate sulla confezione, sciogliere la gelatina e versarla sulle fragole per lucidarle. Ecco fatto!!!!! Il mio è stato un successone:-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *