Senza categoria

Delizia al limone come tradizione comanda

Eccoci alla prima ricetta!per una questione affettiva non potevo non cominciare con questo vero capolavoro dell’arte culinaria: la Delizia al Limone: 
Ecco a voi la ricetta fedele alla tradizione sorrentina
Per la pasta raffiolo (un sofficissimo pan di spagna tipico della costiera)
130 g di farina
100 g di zucchero
80 g d’acqua
10 uova
succo di 1 limone
Monta i tuorli con 50 g di zucchero (ovvero la metà), aggiungi pian piano l’acqua. A parte monta gli albumi con i restanti 50 g di zucchero ed il succo di limone. Unisci i due impasti delicatamente mescolando dall’alto verso il basso.  
Imburra gli stampini semisferisci (proprio nati per la delizia! ma in alternativa potete chiedere di quelli per lo zuccotto, specie se abitate al Nord Italia e, come capitato a me, non conoscono la delizia!!!) e riempiteli fino alla metàScalda il forno a 170 gradi e cuoci per circa 15 min.
Per la crema al limone
 1 litro di latte
200 gr. di zucchero
110 gr. di farina
6 tuorli d’uovo
2 limoni non trattati (solo la buccia)
1 bustina di vaniglia

100 g di panna montata
1 bicchierino di limoncello
 Mescola in un pentolino  zucchero, farina e tuorli, aggiungi farina (setacciata)  pian pianino per evitare la formazione di grumi e unisci il latte con cautela continuando a mescolare. Aggiungi le scorze di limoni e cuoci a fiamma dolce fino a quando nnon si sarà addensata. Fai raffreddare la crema e, una volta fredda, aggiungi 100 g di panna montata (pian pianino!) ed un bicchierino di limoncello
Per lo sciroppo
200 ml. di acqua
100 ml. di limoncello
3 cucchiai di zucchero
1 limone
Fai sciogliere in un pentolino l’acqua, lo zucchero e la buccia del limone, quando lo zucchero è sciolto aggiungi limoncelloCon questo sciroppo andremo a bagnare le delizie.
 Per la crema di copertura
 500 gr. di panna
300 ml. di  limoncello
200 gr. di crema al limone
1 limone grattugiato
Mescola tutti gli ingredienti fino a creare una sorta di besciamella (la consistenza è simile ad essa)
Ed ora…..creiamo le nostre delizie!!!!!!
Scaviamo la base di ciascuna delizia con un coltellino (oppure, se preferite, potete riempire la tasca da pasticcere con la crema al limone e farcirle direttamente con essa), bagnamo con lo sciroppo le delizie e farciamole con la crema al limone.  Prendete un bel vassoio capiente e adagiatevi le vostre delizie. Ricopritele con la crema di copertura e decorate con ciuffetti di panna e scorzette di limoni….di Sorrento, évidemment! 
Curiosità:   Sapete che il limone di Sorrento viene anche chiamato  “O Spusato ” (lo sposato) e come dargli torto..chi non sposerebbe uno sempre profumato e bello ????:-D)



 

Un commento

  • Klaus

    Ciao…
    Davvero "deliziosa".. anche con i limoni non sorrentini… ho sbagliato qualche passaggio ma mi è venuta bene comunque.
    Grazie… spero di vedere altro da te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *